Convegno finale “Crescere insieme”

Venerdì 10 marzo, a Roma, l'evento conclusivo del progetto contro il bullismo finanziato dal Ministero del Lavoro

È tutto pronto per l’evento conclusivo del Progetto “Crescere Insieme – percorso per la prevenzione ed il contrasto di bullismo e cyberbullismo”, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e promosso dalla SIPEA (Società Italiana di Psicologia Educazione e Artiterapie) in collaborazione con l’Ente di Promozione Sportiva CSEN.
Venerdì prossimo, 10 marzo, nella sede Villa Lubin a Roma, saranno presentati i risultati dell’ambizioso progetto teso alla prevenzione e al contrasto di bullismo e cyberbullismo tra bambini e ragazzi, un fenomeno purtroppo sempre più dilagante nel nostro paese.
Il percorso educativo è durato quasi due anni (dal 12 maggio 2021 alla conclusione di venerdì prossimo) e ha coinvolto oltre 2.500 studenti dagli 8 ai 16 anni e 450 tra docenti e genitori, provenienti da 24 istituti scolastici disseminati in 20 regioni.
La SIPEA, che da anni si occupa di educazione giovanile volta a prevenire forme di disagio e violenza, con “Crescere Insieme” ha incrementato le azioni, e grazie a un lavoro lungo e strutturato ha dato un forte contributo nel contrastare il fenomeno sempre più in espansione del bullismo e del cyberbullismo, raggiungendo in tutta Italia studenti, insegnanti e genitori, ai quali sono stati offerti adeguati strumenti di prevenzione e contrasto.
Venerdì verranno presentati i risultati del Progetto e sarà anche un momento di incontro e confronto sulla tematica del bullismo insieme a professionisti del settore.
Nella prima parte della giornata interverranno insieme al Dott. Giancarlo Santoni, Psicoterapeuta e Presidente Sipea; la Dott.ssa Alessandra Bernardon, Funzionaria Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dip. per le politiche della famiglia; il Dott. Daniele Biondo, Psicoanalista SPI, Dirigente Centro Alfredo Rampi e Socio Ordinario ARPAd; la Dott.ssa Anna Elisa D’Agostino, Consulente Istituto degli Innocenti di Firenze.
Nel pomeriggio interverrà la Coordinatrice del Progetto, la dott.ssa Maria Angela Spadafora, Psicologa e i professionisti delle 20 regioni che hanno partecipato al Progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati