Eur-Formula E: “Incredibile aver causato disagi agli anziani per raggiungere le vaccinazioni alla Nuvola”

Lo affermano Benvenuti – Salce (Ecoitaliasolidale)  
Redazione - 10 Aprile 2021

Il quartiere dell’Eur sta vivendo  le consuete difficoltà per ospitare la E-Prix di Roma che quest’anno con la Pandemia si svolgerà  a porte chiuse, ma  con i consueti disagi  per residenti e commercianti. Anzi a farne le spese sono stati ieri proprio gli anziani che dovevano raggiungere il centro vaccinale allestito presso “La Nuvola”.

È il commento di Piergiorgio Benvenuti,  Presidente del Movimento Ecoitaliasolidale e Giuliana Salce, Responsabile per il Lazio e Campionessa del mondo di marcia.

Non può che far piacere poter commentare un evento sportivo ospitato nella Capitale, peraltro con una neutralità in termini di emissioni di carbonio –commentano Benvenuti e Salce- ma soprattutto in questo momento si sarebbe potuto trovare un percorso alternativo,  che non arrecasse  disagi agli anziani  per raggiungere il proprio vaccino presso la Nuvola all’Eur.

Auspichiamo si possano infine garantire  “ristori gara” per tutti coloro che dovranno  completamente chiudere gli esercizi commerciali  in quanto nel percorso della gara.

Veder sfrecciare all’Eur 24 bolidi elettrici – concludono  Benvenuti e Salce – in questo particolare momento,  non doveva  causare ulteriori disagi per anziani, cittadini e commercianti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti