Figliomeni: Istituzioni scongiurino chiusura storica scuola Pio XII

Comunicato Stampa - 8 Novembre 2021

“Come rappresentante di molte famiglie ho indirizzato una nota al nuovo Presidente del V municipio, all’Assessore Capitolino alla Scuola e al Sindaco Gualtieri nonché al Vicariato di Roma, quest’ultimo quale ente proprietario della struttura scolastica paritaria Pio XII di via Casilina, per cercare di scongiurare la prossima chiusura della storica scuola che ha circa sessant’anni di vita. Sarebbe opportuno che il Sindaco e il presidente del Municipio convochino urgentemente un Tavolo di confronto tra la proprietà, i Fratelli Lasalliani che hanno sempre educato ed istruito egregiamente i ragazzi, oltre che una rappresentanza delle famiglie, per cercare, nel rispetto dei diritti di ognuno e possibilmente con un aiuto delle Istituzioni, di dare continuità all’istruzione di centinaia di ragazzi e non abbandonarli specie in questo periodo difficile, dopo che gli stessi hanno già trascorso due anni drammatici di pandemia che hanno minato e pregiudicato i migliori anni della loro crescita”.

Lo dichiara l’Avv. Francesco Figliomeni, già vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

“I cittadini di Centocelle e dei quartieri limitrofi, inoltre, – prosegue l’Avv. Figliomeni – che occorre ricordare si sono sempre contraddistinti con varie azioni e opere di accoglienza e solidarietà, sono molto preoccupati dalle tante voci che si rincorrono sulla futura presenza in tale luogo di un altro centro per immigrati, ipotesi da evitare assolutamente visto che il territorio è già stracolmo di strutture e cittadini con gravissimo disagio sociale.
Le Istituzioni governative e comunali dovrebbero essere a conoscenza che le periferie hanno bisogno soprattutto di cultura e di centri di aggregazione giovanile”.

Centro Commerciale Primavera Saldi 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti