Figliomeni (Planet Solidarietà- APS): pronti per organizzazione quarantennale morte Marco Pizzicaroli, eroe da ricordare sempre

“Ogni epoca storica ha i propri eroi che hanno incarnato dei valori che rimangono eterni nel tempo e che rappresentano dei modelli ideali a cui ispirarci e Planet Solidarietà, con grande gioia, si accinge a ricordare il gesto eroico del pilota dell’Aeronautica Militare Marco Pizzicaroli nel quarantesimo anniversario della sua scomparsa, avvenuta il 2 luglio 1982 a Bionde di Salizzole in provincia di Verona.

Il pilota Marco Pizzicaroli, durante un’esercitazione, dovette affrontare l’avaria del motore dell’aereo F104G che stava pilotando e che improvvisamente perse quota. In quel frangente, anziché eiettarsi come gli fu ordinato dalla torre di controllo, trovandosi di fronte a delle abitazioni private, decise di virare puntando verso un luogo disabitato compromettendo irrimediabilmente la possibilità di salvarsi la vita, ma salvandone decine.

In un’epoca in cui l’individualismo prevale, in un periodo in cui vengono ritenuti obsoleti valori quali l’abnegazione, il sacrificio e l’altruismo, l’alta professionalità e il senso del dovere della figura di Marco ci offrono un esempio illuminante a cui ispirarci, come spesso viene ricordato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ci auguriamo possa presenziare ad uno degli eventi, anche come modello soprattutto per le giovani generazioni che rappresentano il futuro della nostra Nazione.

È per questo che noi di Planet Solidarietà, che già nel 2012 organizzammo la cerimonia del 30° anniversario dalla scomparsa, abbiamo intenzione di organizzare – in accordo con la famiglia del capitano Eroe (gli anziani genitori Giacomo e Maria Rosa e la sorella Maria Luisa) – dei momenti commemorativi sia nella città di Roma che in quella di Bionde di Salizzole, in provincia di Verona, dove avvenne la tragedia coinvolgendo anche gli alunni delle scuole.

Dar Ciriola

Abbiamo quindi predisposto l’invito con richiesta di sostegno anche per il competente Ministro Fabiana Dadone, per il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Luca Goretti, per i Sindaci di Roma e Salizzole, oltre che per il presidente del V municipio e per i dirigenti scolastici delle due scuole intitolate a Marco.

La memoria tiene in vita i fatti accaduti, le persone e le nostre radici. Mantenere viva nelle nuove generazioni la memoria di esempi come quelli di Marco è fondamentale perché un eroe muore solo quando viene dimenticato e noi non lo dimenticheremo mai”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni, responsabile dei rapporti con le Istituzioni di Planet Solidarietà – APS.

Timbrificio Centocelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati