Fiocco rosa al Bioparco, con l’arrivo di una cucciola di Tigre di Sumatra

La sottospecie è a rischio di estinzione causa bracconaggio e frammentazione dell'habitat

Il 2024 per il Bioparco inizia con una nascita tutta ruggente. Ad arrivare una tenerissima cucciola di Tigre di Sumatra, una delle sottospecie a maggiore rischio di estinzione. L’animale, molto vivace al momento vive a stretto contatto con la mamma Tila in una zona protetta dello zoo di Villa Borghese e non è ancora visibile al pubblico.

La notizia della nascita della cucciola di Tigre di Sumatra è stata presa con entusiasmo visto che in natura ad oggi se ne contano soltanto 600 esemplari.

Infatti la Tigre di Sumatra, che ha il suo habitat naturale nelle foreste tropicale dell’isola indonesiana, è a rischio di estinzione causa perdita e frammentazione del suo habitat, bracconaggio e persecuzioni con le attività antropiche locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati