Firmiamo la petizione per il rifacimento della pista di Atletica a Tor Tre Teste

Raggiunte già 893 firme. In questo articolo il link per accedere alla petizione

Ultimora. Ci comunicano che si è raggiunta e superata, durante alle 12,18 del 15 dicembre 2024, la cifra di 893 firme. Dobbiamo andare avanti e aumentare le persone che possono firmare la petizione.

L’invito è a far girare il nostro articolo e chiedere agli amici sportivi e non, una firma: basta quella e non vanno inviati soldi.

Il link per accedere alla petizione è questo https://chng.it/XhqvbsNMzf

Grazie. 

Abitare a Roma che in passato si è sempre battuto per la realizzazione dell’impianto di Atletica e Rugby “Antonio Nori” in largo Cevasco a Tor Tre Teste, invita i suoi lettori e le società sportive di Roma ad aderire ed a raccogliere numerose firme in calce alla petizione che è stata lanciata dal’ASD Atletica Tor Tre Teste.

Lo scopo della raccolta di firme e per ottenere che il Comune di Roma Capitale finalmente metta a bilancio i fondi necessari  per sostenere il costo dei necessari interventi manutentivi come il drenaggio completo dell’acqua e il rifacimento del manto della pista dell’impianto di Atletica “Antonio Nori” di Largo Cevasco a Tor Tre Teste.

Stiamo parlando dell’unica pista di atletica disponibile per una popolazione (quella di Roma est) superiore agli abitanti della città di Palermo.

La petizione

“L’impianto sportivo Antonio Nori, – afferma l’ASD Atletica Tor Tre Teste – è un punto di riferimento fondamentale per gli atleti e i residenti della zona. Tuttavia, questo impianto è stato escluso dal Programma Sport del comune di Roma, privandolo così dei fondi necessari per la manutenzione. Questa situazione ha portato ad una serie di problemi strutturali che mettono a rischio la sicurezza degli atleti e compromettono l’utilizzo dell’impianto da parte della comunità.

L’impianto necessita urgentemente di interventi manutentivi come il drenaggio completo dell’acqua e il rifacimento del manto della pista. Queste operazioni sono essenziali non solo per garantire la sicurezza degli atleti ma anche per dare al quartiere est di Roma un impianto sportivo funzionante ed efficiente.

Chiediamo quindi che l’impianto Antonio Nori sia incluso nelle spese del Comune di Roma. Questa inclusione permetterebbe all’impianto non solo di rimanere aperto ma anche di offrire servizi migliori alla comunità locale.

Firmate questa petizione se credete nell’importanza dello sport e nella necessità che le strutture siano mantenute in condizioni ottimali.

Questo il link per accedere alla petizione: https://chng.it/XhqvbsNMzf

Grazie a tutti quelli che parteciperanno”.

9 commenti su “Firmiamo la petizione per il rifacimento della pista di Atletica a Tor Tre Teste

    1. Credo sia fondamentale portare avanti progetti di riqualifazione come questo, perché una città “green” non deve esserlo solo a parole

  1. Sono convinto che l’iniziativa e’ giusta, si parla tanto di sport e dei suoi benefici a persone di tutte l’eta’ quindi ritengo sia giusto ricevere un contributo per risistemare questa pista. Sono convinto che gli organi competenti tengano in considerazione questa richiesta. Un grazie snticipato

  2. I ragazzi e tutti coloro che amano allenarsi in pista, sono persone paganti.
    Mi sembra il minimo offrire loro un adeguato circuito per dare la possibilità di praticare sport senza rischiare di ferirsi. (Si chiama sicurezza ).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati