Fuochi artificiali, tuteliamo gli animali in prossimità delle feste

Lo sollecita in una nota Francesco Figliomeni Consigliere comunale di Fratelli d’Italia e Vice Presidente dell’Assemblea Capitolina
Redazione - 18 Dicembre 2018

“Morire letteralmente di paura. E’ quanto accade ai nostri amici animali, sia domestici che selvatici, ad ogni festività in particolare a Natale e Capodanno, a causa di fuochi artificiali e petardi.

I fuochi artificiali danneggiano gli animali, basti pensare che gli animali domestici più anziani possono essere colpiti da infarto mentre quelli selvatici iniziano a vagare disorientati perdendo la cognizione dei propri sensi per finire nelle strade dove vengono investiti.

E’ questo il quadro preoccupante che ogni anno viene denunciato dalle maggiori associazioni animaliste e che abbiamo pensato di raccogliere, visto che da tempo stiamo presentando in Assemblea Capitolina numerosi atti volti al benessere e salvaguardia dei diritti degli animali.

Come Fratelli d’Italia abbiamo predisposto una mozione al Sindaco Raggi e alla sua Giunta, al fine di mettere in atto delle iniziative a favore degli animali domestici e selvatici presenti sul territorio di Roma Capitale, per limitare i danni dei fuochi artificiali e petardi, che ogni anno causano sofferenza, ferimenti e morte dei medesimi.

Un atto di civiltà per una città come Roma dove sono presenti molti animali, nei confronti dei quali dobbiamo avere la massima cura e attenzione.

Chiediamo anche un maggiore sforzo alle Forze dell’Ordine, sempre in prima linea per il controllo della legalità sul territorio, che come ogni anno in questo periodo pongono un’attenzione particolare al sequestro del materiale pirotecnico fuorilegge, senza licenza e privo di marchio Ce, un deterrente anche per i numerosi incidenti causati alle persone. Chiediamo all’Amministrazione pentastellata che Roma sia una città pet-friendly a tutto tondo, a misura dei nostri amici animali”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni, Consigliere Capitolino di Fratelli d’Italia e Vice Presidente dell’Assemblea Capitolina.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti