Categorie: Associazioni Sport
Municipi: , | Quartiere:

Gran finale di stagione per il GSC Tor Sapienza

Alla quinta edizione della GF Campagnolo di Roma con la conquista di un prestigioso quinto posto nella classifica a squadre

Gran finale di stagione per il GSC Tor Sapienza presente alla quinta edizione della GF Campagnolo di Roma. Nello spettacolare scenario dei Fori Imperiali, alle prime luci dell’alba, oltre 5000 appassionati hanno dato vita ad una delle più belle manifestazioni ciclistiche del panorama nazionale, portando ognuno con sé sogni, speranze, ambizioni o semplicemente il gusto di una passeggiata all’aria aperta dal centro storico di Roma fin su i Castelli Romani.

Una giornata di sole, imprevista fino a poche ore prima della partenza, ha accompagnato i tanti cicloamatori venuti da ogni parte d’Italia e del mondo. Nutrita la pattuglia del presidente Enzo Annucci che a fine giornata ha portato in bacheca un prestigioso quinto posto nella classifica a squadre per partecipanti con 24 elementi.

ciclistOramai è il secondo anno che la GF Campagnolo di Roma propone una classifica stilata sulla base della somma dei tempi delle 4 cronoscalate previste; il miglior crono di giornata appartiene al capitano Fabio Simonetti, mentre un grande applauso va a Beatrice Possidente che ha sfiorato il podio nella categoria W1 con un più che lusinghiero quarto posto. Discorso a parte merita il “grillo di Palombara”, al secolo Stefano Diolaiti, terzo nella categoria M8 e già premiato nelle giornate di venerdì e sabato come vincitore della medesima categoria nei circuiti Fantabici e Pedalatium; complimenti da tutto il team per un 2016 sempre ad altissimi livelli.

Tuttavia, la stagione appena trascorsa, ha riservato al nostro gruppo sportivo, nonostante le difficoltà attraversate, un gustoso antipasto della GF Campagnolo di Roma quando nella giornata di sabato, nell’ambito del circuito Pedalatium, è stato premiato in ben 3 classifiche: quarto posto nella classifica a squadre per partecipanti, sesto posto nella classifica per team regionali e decimo posto nella cronosquadre.

Spenti i riflettori ora è il momento dei bilanci, i numeri dicono che il prossimo sarà il 32mo compleanno di questo storico gruppo sportivo; il suo impegno sarà come al solito quello di migliorare attraverso il rinnovamento ma sempre, e soprattutto, nel solco della tradizione, unica via maestra per un futuro ancora più importante e ricco di soddisfazioni.

 


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati