Tor Sapienza. I centouno anni di Nonna Marina

Nel 2023, dall'alto della sua ultracentenaria età, si appresta a festeggiare i 100 anni del suo quartiere

Il 10 novembre, nonna Marina a Tor Sapienza ha compiuto i suoi 101 (centouno) anni. I festeggiamenti sono avvenuti ieri con le figlie, Anna e Matilde, i nipoti Patrizio e Gianmarco ed i generi Bruno e Alberto

Il lieto annuncio ci è stato dato dal suo genero Bruno Ferranti che ci ha fornito anche una piccola storia della sua amata nonnina che si appresta a festeggiare nel prossimo 2023, dall’alto della sua ultracentenaria età, i 100 anni del quartiere Tor Sapienza.

Piccola storia di nonna Marina

Donna forte ed energica, onesta e rispettosa, voleva una vita diversa e lasciò Velletri dove era nata nel 1921 e venne  a Roma nel 1938. Trovò lavoro presso una grossa officina dell’aereonautica militare sulla via Prenestina (assemblava bussole per gli aerei caccia).
La mitica nonna Marina racconta con soddisfazione quando rifilò uno schiaffo ad un repubblichino che si era permesso di importunarla sul tram.
Nel 1958 aprì, in via di Tor Sapienza 23-a, un negozio di elettrodomestici, l’agenzia Singer Mattoccia-Petruccetti, insieme al marito Pietro, tornato dal campo di concentramento in Germania.
Ricorda, tra l’altro, di quando consegnava bombole anche nelle zone vicine, a Castelverde, Lunghezza ed altre.
Eh sì, nonna Marina è una donna d’altri tempi.
Grazie nonna Marina, grazie per esserci ancora e  raccontarci  storie di sofferenza, ma anche di tanto amore che forse purtroppo sta morendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati