Il Centro Culturale Lepetit riparte con il 19° Incontro Corale di Roma e del Lazio

Uno straordinario pomeriggio di musica a Tor Tre Teste
Maria Mimmo - 23 Ottobre 2022

Una sala finalmente piena ed un pubblico caloroso ed entusiasta i veri protagonisti della 19ª edizione dell’Incontro Corale di Roma e del Lazio, tenutasi sabato 22 ottobre 2022 presso il Centro Culturale Polivalente Lepetit, organizzatore dell’evento insieme al Coro Accordi e Note e all’Incontro Associazione Culturale di Tor Tre Teste Aps, dietro l’attenta direzione artistica del M° Roberto Boarini.

Ripartenza la parola chiave dell’iniziativa, che ha rappresentato – dopo tre anni di interruzione forzata causa pandemia da Covid 19 – sia la riapertura del Centro Polivalente e della sua variegata offerta culturale che la ripresa di un appuntamento annuale, quello dell’Incontro Corale, di particolare richiamo per il V Municipio e non solo, in quanto occasione di approfondimento e scambio artistico e di libera fruizione della musica quale veicolo di emozioni.

E proprio al Municipio, presente nella persona del Presidente Mauro Caliste e degli assessori Edoardo Annucci e Cecilia Fannunza e della consigliera Olga Di Cagno sono andate parole di profonda gratitudine della Presidente Palmira Pasqualini ad inizio serata, per l’enorme impegno profuso per consentire la riapertura del Centro. ”Abbiamo mantenuto la promessa fatta in campagna elettorale occupandoci, a quindici giorni dall’insediamento, della riapertura dei centri anziani e dei centri culturali, perché bisogna ricreare i luoghi di aggregazione, bisogna tornare a stare insieme, ad essere “noi”, per affrontare il quotidiano, risolvere i problemi con l’aiuto degli altri, tornare alla vita di prima” le parole di Caliste nel suo saluto.

Il Coro Accordi e Note ha aperto il programma musicale eseguendo estratti dallo spettacolo “Cantar ridendo”, l’ultimo progetto incentrato su brani classici italiani tra il serio e il faceto (di autori quali Renato Carosone, Dario Fo, Giorgio Gaber), vincitore di un bando della Regione Lazio e che lo ha visto impegnato in quattro concerti nel mese di giugno, come ha avuto modo di raccontare il M° Boarini. La partecipazione di Eleonora Giosuè al violino e Giacomo Petraccini al pianoforte ha impreziosito l’esibizione del Coro.

Si è succeduta la Corale Polifonica Città di Anzio, diretta dal M° David Masci e dal M° Michele Zanoni, accompagnata al pianoforte da Sandra Petriconi, con un omaggio al grande cantautore genovese Fabrizio De André ed una breve e graditissima incursione nella canzone napoletana.

Il momento conclusivo, come vuole la tradizione, ha visto i due cori riuniti per eseguire l’Ave Verum di Wolfgang Amadeus Mozart e Funiculì Funiculà di Luigi Denza, in un’atmosfera di coinvolgimento e allegria che ha caratterizzato l’intera serata.

La piena riuscita dell’evento è la miglior gratificazione per tutti coloro che hanno operato con determinazione e passione per la riapertura del Centro ed è un forte stimolo per proseguire con lo stesso entusiasmo per ottenere gli stessi risultati in tutti gli appuntamenti già in cantiere per i prossimi mesi.

Maria Mimmo

Ecce Vinum

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti