Impara ad organizzarti… divertendoti!

Sabato 8 ottobre, dalle 15 alle 20,30 a Testaccio, presso la Città dell'Altra Economia, organizzato da Apoi
Redazione - 7 ottobre 2016

Si svolgerà sabato 8 ottobre,2016 a Roma, a Testaccio, presso la Città dell’Altra Economia, la terza edizione dell’evento nazionale APOI “Impara ad organizzarti…divertendoti!”.

Un’occasione preziosa per sperimentare i benefici e i vantaggi della buona organizzazione, per mettersi in gioco e ‘allenare’ le proprie abilità organizzative, per scoprire i metodi e gli strumenti utili a riconquistare uno stile di vita appagante e a vivere meglio. Alla presenza degli 80 Professional Organizers italiani il visitatore potrà imparare a gestire la propria agenda, ad organizzare l’armadio, ad avere una scrivania libera dal superfluo e l’inbox libero e comprendere come fare con successo space clearing.

apoi2016L’evento, gratuito, è aperto al pubblico dalle ore 15.00 alle 20.30 ed è rivolto a chi ama leggere ma non ha il tempo di farlo, a chi ama ospitare gli amici ma sente di non avere lo spazio adatto, a chi mangia sempre le stesse cose, a chi non sopporta più le riunioni inutili in ufficio e a chi è al parco con i propri figli ma pensa ad altro. A chi passa giornate a rispondere alle email e a chi sta lavorando da casa ma non sa come allestire il proprio
spazio.

“Impara ad organizzarti…divertendoti!” è un evento itinerante che, visto il successo della scorsa edizione a Milano, quest’anno viene ripetuto a Roma per poi spostarsi in altre città italiane per le prossime edizioni, ed ha un format leggero e divertente proprio perché pensato per offrire al visitatore diverse possibilità di partecipazione.

Cinque le macro-aree in relazione alle quali verranno proposti laboratori interattivi e formativi: ‘alleggerisci e
semplifica’, per chi ha l’impressione di conservare troppe cose e di doversi occupare di troppi oggetti; ‘stile di vita’, per chi è vittima della procrastinazione o ha problemi di gestione del tempo o vuole consigli di time management; ‘lavoro ed ufficio’, per scoprire come organizzare la scrivania in modo efficiente, gestire la posta elettronica e l’organizzazione delle riunioni; ‘casa organizzata’, per imparare ad organizzare armadi, garage e cantina e gestire al meglio la spesa; ‘bambini e famiglia’ per chi deve gestire più ruoli, compreso quello di genitore, e vuole scoprire come organizzare con i bambini. In particolare, in questo spazio dedicato all’organizzazione e famiglia sarà possibile affidare ad un P.O. specializzato in Educazione all’Organizzazione il proprio bambino che verrà impegnato in giochi organizzativi e contemporaneamente richiedere consigli e suggerimenti per gestire attraverso l’organizzazione i propri figli.

Ciascun visitatore potrà, inoltre, incontrare un Professional Organizer e avere una consulenza personalizzata e gratuita per individuare insieme soluzioni alla propria esigenza organizzativa.

APOI, Associazione Professional Organizers Italia, è nata nel 2013 e promuove la cultura dell’organizzazione, associa i professionisti dell’organizzazione, persone che forniscono servizi per migliorare l’organizzazione personale nei diversi contesti del lavoro, della casa e dello stile di vita.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti