La cultura ebraica per ricordare la Shoah

Progetto “Insieme a scuola per vivere meglio insieme” dal 21 al 23 gennaio 2008 all’I.T.C.G. Federico Caffè
di Francesca Romana Antonini - 21 Gennaio 2008

L’Istituto tecnico commerciale e per geometri “Federico Caffè” di via Fonteiana 111, presenterà presso la sua aula magna, dal 21 al 23 gennaio 2008 il progetto “Insieme a scuola per vivere meglio insieme”. La cultura ebraica per ricordare la Shoah. (Shoah, in ebraico significa “annientamento”; indica lo sterminio di oltre sei milioni di ebrei da parte dei nazisti). 

L’iniziativa, patrocinata dalla Regione Lazio e dall’Unione delle Comunità ebraiche Italiane, è realizzata con il contributo del Municipio Roma XVI e della Provincia di Roma, ed ha in programma mostre, musica e "sapori" della cultura ebraica.

L’evento è volto a rafforzare il ricordo della storia ebraica, perché il passato non deve essere visto come qualcosa di sorpassato, privo di utilità, ma al contrario deve costituire un valido aiuto per affrontare la vita.
La memoria, custodita di generazione in generazione, è l’antidoto più potente per non dimenticare.

È prevista inoltre a partecipazione del ministro della Pubblica Istruzione, delle autorità delle istituzioni patrocinanti e dei rappresentanti della Comunità ebraica di Roma.
 
Il Programma delle tre giornate:

21 gennaio ore 16-19

Inaugurazione della mostra: “1938-1945 La persecuzione degli ebrei in Italia. Documenti per una storia” (CDEC)
– Progetto “Noi ricordiamo: il viaggio della memoria” a cura degli studenti del “Federico Caffè”.
 
22 gennaio ore 16.30-17.30

Orchestra degli alunni dell’Istituto Comprensivo “Vigna Pia”

– Coro degli alunni della Scuola Primaria ebraica di Roma

– Brani di fisarmonica eseguiti da una studentessa dell’I.T.C.G. “Federico Caffè” 

23 gennaio ore 18-19.30

Religione, tradizione e cultura nell’alimentazione ebraica 

– Mostra “Saperi e sapori” – Assaggi di cucina ebraica.

Riferimenti dell’Istituto:
I.T.C.G. Federico Caffé Via Fonteiana 111
06/5881409 – Fax.06/5880621
www.federicocaffe.it 

Locandina del progetto al link


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti