La Farandola promuove le tradizioni e la cultura della Romania nel VII municipio

L'evento sarà presentato il 13 novembre 2010 nella succursale della Media Giovanni Verga
di Maria Giovanna Tarullo - 9 Novembre 2010

L’Associazione Culturale "La Farandola" continua il suo percorso nella promozione della cultura sul territorio del VII municipio.

L’associazione, conosciuta dal pubblico per le sue serate-evento in cui le più diverse realtà artistiche si fondono tra loro, questa volta intende spostare lo sguardo oltre la visione artistica più classica per posarlo sulle espressioni meno conosciute.

Per il primo esperimento di "fusione artistica" l’associazione ha scelto di portare alla luce l’immenso potenziale che racchiude la comunità romena. Una scelta ponderata vista la massiccia presenza della popolazione romena sul territorio periferico, lo stesso in cui l’Associazione Culturale "La Farandola" sviluppa il suo senso artistico e creativo ormai da anni.

In collaborazione con il VII municipio e la Parrocchia Ortodossa Romena "Il Concepimento della Madre di Dio" l’associazione culturale ha deciso di dare vita alla manifestazione "Intercultura-Tradizioni e Cultura dalla Romania nel VII Municipio".

L’evento sarà presentato il 13 novembre 2010, alle ore 10.00, presso le sale espositive nei laboratori artistici dell’Associazione Culturale "La Farandola" nella sede all’interno della succursale della Scuola Media Giovanni Verga (in via P. R. Pirotta, 95) alla presenza del Presidente dell’Associazione Culturale Romina De Cesaris, dell’Assessore alla Scuola e Cultura del VII municipio Leonardo Galli ed il Presidente del VII municipio Roberto Mastrantonio.

La mostra rimarrà aperta al pubblico tutti i giorni dal 13 al 18 novembre dalle 16.00 alle 19.30.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti