Municipi: | Quartiere:

La Testata dello Studente: chiudere (e aprire!) in bellezza

Un incontro con il direttore del giornale locale Abitare A Vincenzo Luciani ed il redattore Henos Palmisano

Quasi alla fine di un altro anno di pubblicazioni di La Testata dello Studente, non ci siamo fatti sfuggire l’occasione di fare un altro passo avanti come gruppo di Redazione, partecipando a un incontro con il direttore del giornale locale Abitare A, Vincenzo Luciani, ed Henos Palmisano, redattore del mensile cartaceo che dal 1987 è diffuso a Colli Aniene e nei quartieri del IV e V Municipio (on line, dal 2002, la testata Abitare a Roma, con aggiornamenti quotidiani fornisce notizie sull’intera città).

A tu per tu con due giornalisti, insomma.

Da loro abbiamo ricevuto consigli (di cui abbiamo sempre bisogno!), ricordi del quartiere nel corso degli anni, considerazioni sul giornalismo indipendente, suggerimenti sulle rubriche, sullo stile e sulla grafica. Il Direttore (di cui ricordo, fra le altre, la “sentenza” un buon giornale deve avere una buona redazione), ci ha confermato quanto sia importante portare avanti questa esperienza conoscendo il territorio e rapportandosi ai lettori. Conoscere la loro realtà, che poi spesso è simile alla nostra, fatta di interessi, di bisogni, di incontri, di aspettative. Luciani ci ha presentato un esempio molto concreto: il depuratore che da decenni si trova nel quartiere è fonte di disagi e soprattutto di preoccupazioni per i rischi per la salute a cui espone i residenti. La situazione negli anni sembra non essere migliorata, come abbiamo potuto vedere dai pannelli dell’edizione di Abitare A del 1987, che i giornalisti ci hanno lasciato per approfondire questa ed altre questioni.

Henos Palmisano, della redazione anche della rivista teatrale Scena e direttore artistico dell’ UILT (Unione Italiana Libero Teatro), ha dedicato il suo intervento a vivaci suggerimenti, per esempio quello di trattare anche di teatro, musica o gastronomia, spaziando nei nostri interessi ed avvicinandoci ad altri nuovi: il consiglio che abbiamo preso più a cuore è quello di scrivere rappresentando noi stessi.

Dunque proseguiremo nel prossimo anno scolastico con il sostegno di Abitare A che continuerà a seguire il Croce-Aleramo e riserverà una pagina dei suoi numeri a La Testata dello Studente. Per noi è un notevole riconoscimento e, nello stesso tempo, una bella sfida, che giunge proprio in un momento di bilanci: chiudere un anno in bellezza per noi vuol dire sentirci abbastanza soddisfatti di quello che abbiamo realizzato e tuttavia consapevoli dei miglioramenti che potremmo raggiungere in futuro. Perciò, oltre che a chiudere, ci sentiamo predisposti anche ad “aprire” a tutto ciò che ci circonda, e di questo ringraziamo Vincenzo Luciani ed Henos Palmisano, ricordando con piacere quella mattinata in loro compagnia.

Grazie anche a tutti i nostri lettori per averci seguito: ricordatevi che la nostra mail   (testatadellostudente@gmail.com) resterà sempre aperta per ricevere commenti, suggerimenti e adesioni per il prossimo anno.

Qui il link per leggere l’articolo di Vincenzo Luciani sul recente convegno del Certamen Romanum al Croce-Aleramo

https://abitarearoma.it/?s=il+successo+del+certamen+romanum

A cura di Caterina Mazza, 4°C


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati