Le attività del IV Municipio

Da metà dicembre 2021 a metà gennaio 2022

Queste le attività dell’ultimo mese nel IV Municipio nel periodo che va da metà dicembre a metà gennaio.

Oltre ad aver approvato il bilancio nella seduta del 23 dicembre, atto fondamentale per l’attuazione del programma di governo (bilancio che ha visto investimenti su opere strategiche per oltre 25 milioni di euro e una spesa corrente di circa 15 milioni di euro che migliora il dato iniziale 2021 del 3%), il Municipio ha messo in campo una serie di azioni sul territorio sulla base delle priorità (in ordine temporale) indicate durante la recente campagna elettorale.

Due i filoni principali da evidenziare: da un lato un capillare e diversificato avvio dei lavori pubblici nell’ambito del rifacimento stradale, dall’altro l’avvio di un piano di smaltimento rifiuti accumulati, di pulizia delle strade e di recupero del verde e del decoro urbano.

Per quanto riguarda i lavori stradali, al termine di una serie di rifacimenti stradali nel quartiere Colli Aniene (principalmente nella zona del quartiere di viale Bardanzellu) effettuati tra novembre e dicembre, sono stati realizzati una serie di rifacimenti stradali attesi da tempo nelle zone di Casal De’ Pazzi (via Fiori), Podere Rosa (via Fabbri), e sono attualmente in fase di realizzazione lavori di rifacimento nella zona Settecamini-Case Rosse (zona via Affile/Salone); in fase di attuazione anche una serie di lavori per consentire l’accesso in condizioni di sicurezza al parco Aqua Virgo in zona Collina Lanciani.

Nell’ambito dei cantieri presenti ormai da tempo immemore su via Tiburtina, risalto va dato ai diversi incontri fatti negli ultimi due mesi tra il Presidente Umberti, l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Roma Ornella Segnalini e i rappresentanti delle imprese costruttrici. Tali incontri, sulla base di una definizione di un nuovo cronoprogramma dettagliato, hanno portato al termine di una riunione del 17 gennaio a definire la data di settembre 2023 come conclusiva per la realizzazione del raddoppio di via Tiburtina, giusto in tempo prima dell’inaugurazione della Ryder Cup, il prestigioso torneo internazionale di golf che si svolgerà presso il Marco Simone Country Club e che vedrà quindi un interessamento straordinario di mobilità su via Tiburtina.

Altro elemento su cui si è concentrata già dall’inizio l’attività della giunta è stata una capillare azione di pulizia straordinaria di via Tiburtina e dei quartieri limitrofi, con un’azione di smaltimento dei rifiuti accumulati che –seppur in presenza di notevoli problemi iniziali da risolvere nella gestione e smaltimento in sede centrale- si avvia a conclusione, ed una contestuale opera di potatura sia lungo la viabilità (in particolare sull’asse di via Tiburtina) sia all’interno delle scuole (con primi interventi nelle scuole medie di Casal Bertone, nelle scuole dell’infanzia di via Palenco a Rebibbia e via Zanardini a Casal de’ Pazzi e nella zona di accesso alla scuola di Largo Stucchi), nonché attività di salvaguardia del verde urbano, con i primi interventi che hanno visto l’interessamento della parco di Aguzzano.

Di grande rilievo, tra le altre cose, anche altre attività in corso di realizzazione nei diversi ambiti di competenza del Municipio, tra cui l’insediamento della Consulta per le persone con disabilità ed il recupero nel patrimonio municipale del Centro Culturale “Gabriella Ferri” che da tempo era ormai diventato un deposito di materiale ed aveva perso la sua funzione di aggregazione culturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati