Le domeniche dei Picnic

I prossimi appuntamenti a Villa Torlonia, Villa Gordiani e al Parco della Caffarella

L’estate ormai è volata via, ma con se non ha portato via la voglia dei cittadini romani di riunirsi allegramente all’aria aperta, in una fresca domenica di settembre ed è proprio questo ciò che propone la manifestazione "Le domeniche dei Picnic".

La rassegna ideata e prodotta da Didatti.com, con il contributo dell’Assessorato alle Politiche Ambientali e del Verde Urbano del Comune di Roma, nasce con l’intento di insegnare un nuovo modo di divertirsi in maniera intelligente aiutando i cittadini a riscoprire la bellezza dei parchi storici della capitale; usando il picnic come strumento per riappropriarsi della vita all’aria aperta ed iniziare un percorso di tutela ambientale e di rispetto civile.

Cosi dopo il successo della scorsa edizione, che ha visto la partecipazione di circa 8 mila persone, l’appuntamento riprenderà il via domenica 20 settembre alle 11.00 da Villa Torlonia con nuove esibizioni, spettacoli, mostre, prove di abilità, giochi, sport, letture elaboratori didattici per l’educazione ambientale.

Mentre il 27 settembre sarà la volta di Villa Gordiani e il 4 ottobre del Parco della Caffarella.

Catering a Roma

L’ingresso è gratuito e il programma ricchissimo.
Si comincia con una parata di pupazzi animali giganti per proseguire con giochi, spettacoli e letture. Esibizioni freestyler calcio e frisbee con il coinvolgimento del pubblico, tornei e giochi di squadre, arrampicate e percorsi sugli alberi.
E per finire lo spettacolo della compagnia teatrale dell’Aquila www.ildraghetto.it, che inviterà ad una donazione spontanea per ricostruire il teatro a L’Aquila e le attività della compagnia.

Da non perdere: il concorso per il miglior cestino da picnic con premiazione dei vincitori nel primo pomeriggio.

In caso di pioggia la manifestazione sarà rinviata per ulteriori informazioni consulatare il sito: www.ledomenichedeipicnic.it

Ecce Vinum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati