Intitolato a Giovanni Palombini l’Istituto Comprensivo

Dedicato all'imprenditore la scuola con sede nell'omonima via tra Ponte Mammolo e Casal de' Pazzi
di S. R. - 5 Novembre 2013

Sabato 26 ottobre, nella scuola di via Giovanni Palombini 39, tra Ponte Mammolo e Casal de’ Pazzi, ha avuto luogo la cerimonia per l’intitolazione ufficiale dell’Istituto Comprensivo a Giovanni Palombini (1901-1981) imprenditore e rappresentante di spicco dell’industria italiana del Novecento.
L’Istituto comprende i plessi di Ciamician, Fossacesia, Gaslini, Palenco, Pratolungo, Largo Stucchi, M. T. Calcutta e Rivisondoli. Nel complesso sono 5 i plessi di Scuola dell’Infanzia, 4 i plessi di Scuola Primaria e 4 Plessi di Scuola Secondaria di Primo Grado.

Erano presenti le autorità di Roma Capitale, del IV Municipio, nonché i rappresentanti della famiglia Palombini: i figli Gaetano, Rosanna, Aldo e la nipote Francesca.

La cerimonia è stata aperta dal Dirigente Scolastico, prof.ssa Silvia Romagnoli, che ha presentato la figura di Giovanni Palombini e il ruolo importante da lui svolto, con altruismo e generosità, nel territorio. Uomo di grande ingegno e capacità, particolarmente sensibile ai rapporti umani, seppe coniugare la tradizione con l’innovazione, valorizzando il proprio operato per il bene comune.

Il figlio Aldo, visibilmente commosso, ha ricordato il padre, punto di riferimento nella vita familiare e nel lavoro per gli alti valori etici e morali.

A seguire, significativi gli interventi del consigliere comunale Massimo Caprari e dell’assessore ai servizi scolasti del IV Municipio, Paolo De Paolis, entrambi da sempre impegnati con passione nella valorizzazione del nostro territorio.

Scoperta la targa, si sono esibiti gli alunni in rappresentanza dei tre ordini di scuola presenti nell’Istituto. I più piccoli, della Scuola dell’Infanzia, hanno partecipato in modo giocoso con il brano musicale “Viva viva la scuola” offrendo ai presenti una gioiosa performance di canto e ballo.

Gli alunni della Scuola Primaria hanno presentato un Suoniamoci su, sonorizzazione ritmica con strumentario didattico orff – tamburi legnetti triangoli e cembali – sul brano sinfonico La marcia trionfale dell’Aida di Giuseppe Verdi.

La Scuola Secondaria di I grado si è esibita nel Nabucco di Giuseppe Verdi.  Flauti, violino e tastiera, suonati dagli alunni, hanno contribuito alla suggestiva interpretazione di Va’ pensiero.

Adotta Abitare A

Intitolazione Palombini9c

La cerimonia del taglio del nastro, accompagnata dalle note della Fanfara della Polizia di Stato, è stata solennizzata dalla presenza dei figuranti del Carosello Storico di Cori che hanno sfilato in abiti rinascimentali.

L’inno di Mameli – suonato magistralmente dalla Fanfara della Polizia di Stato – ha concluso la toccante cerimonia che ha visto la presenza numerosa e festosa del personale scolastico, degli alunni e delle loro famiglie.

Intitolazione Palombini9


Commenti

  Commenti: 1


  1. ***********
    Salve Maria, noi siamo solo un giornale.
    Abbiamo contattato la dirigente e gli abbiamo girato il suo testo ed il suo indirizzo mail.

    La Redazione

Commenti