Matteo senz’acqua e senza cielo – Il Governatore della Lombardia e il Ministro Orlando – Papà Dudù e nonno Silvio

Fatti e misfatti di dicembre 2015
Mario Relandini - 11 Dicembre 2015

Matteo senz’acqua e senza cielo

“Alla renziana “Leopolda” – inauguratasi oggi a Firenze – non sarà presente, come il Matteo aveva sperato, non solo l’olimpionica del nuovo Federica Pellegrini, ma anche l’astronauta Samantha Cristoforetti”.

Federica Pellegrini, come aveva già fatto sapere, perché non ne sapeva nulla e , comunque, avrebbe avuto altro da fare. Samantha Cristoforetti, forse, perchè abituata a ben altre altezze. Senz’acqua e senza cielo, così, il Matteo abbandonato dovrà accontentarsi di rimanere terra terra.

maroniIl Governatore della Lombardia e il Ministro Orlando

“Il Governatore della Lombardia, Roberto Maroni – con una delibera di Giunta – ha vietato di entrare, negli ospedali e negli uffici regionali, con il volto coperto”.

Reazioni? Certamente. Ma fra tutte, positive o no, quella ineffabile del Ministro della Giustizia, Andrea Orlando. Il quale, nel condannare la delibera regionale lombarda, si è così “spassionato”: “Siccome c’è già una legge in merito, non si avverte l’esigenza di inventarsi nuove norme”. E che ci sia già una legge, un testo unico del 1975 che vieta di “presentarsi in pubblico a viso coperto, salvo giustificato motivo”, è verissimo. Solo che il Ministro Orlando finge di non sapere che questa legge – come ogni italiano sa – non è stata mai applicata. Anche se un sondaggio, lanciato due giorni fa da “Sky Tg24”, ha rivelato che vorrebbero applicata questa legge nazionale o quella delibera regionale lombarda il 94% degli intervistati. E non per razzismo, ma per ovvi motivi di sicurezza.

Papà Dudù e nonno Silvio

“Il barboncino belusconiano Dudù – complice la sua compagna Duduina – è divenuto padre di tre cucciolotti che resteranno anche loro, con nonno Silvio, ad Arcore”.

Peccato che i cani, quelli autentici, non possano votare. Sarebbero stati, per una “Forza Italia” in calo di consensi, tre voti in più.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti