“Medici in Camper – In Fucsia” dedicato alle donne Domenica 4 febbraio

Dalle ore 10 alle ore 17,00 presso Wonder Nails e Beauty in Via Padre Semeria, 43/45

Domenica 4 febbraio dalle ore 10 alle ore 17,00 presso Wonder Nails e Beauty in Via Padre Semeria, 43/45, l’Associazione R.I.T.A. (RInascere insiEMe con tANto amoRE), ha organizzato una giornata dedicata alle donne: “Medici in Camper – In Fucsia”

Durante l’evento ci saranno incontri sanitari con specialisti che ruotano intorno al disturbo di incontinenza urinaria e al benessere del pavimento pelvico.

Sarà un modo per essere vicini alle donne non solo l’8 marzo ma sempre.

Nel corso della giornata ci saranno dei colloqui medici di prevenzione, formazione e orientamento al trattamento.

Tutte le donne interessate potranno consultare il programma sul sito: www.ritailbellodellamalattia.it e prenotare la consulenza che ritengono adeguata alla loro problematica al numero 320 5639499 o venire semplicemente a conoscerci.

Per le donne di R.I.T.A. sarà un piacere accompagnare tante amiche in un percorso non solo medico ma di valorizzazione personale perché, si può essere protagonisti della propria vita anche nei momenti più difficili.

L’Associazione nasce dall’incontro di donne che hanno vissuto direttamente o indirettamente la malattia e che hanno deciso di dare un aiuto nel promuovere la salute per prevenire la patologia e per acquisire abilità nuove per affrontare il percorso verso la guarigione. Insomma un aiuto nell’approccio alle cure.

Cosa si intende per “approccio alle cure”? 

L’Associazione mira a dimostrare ai pazienti che è possibile essere protagonisti della propria vita anche nei momenti di malattia che notoriamente sono tra i più impegnativi.

Ad ogni evento, incontro e attività, si condividono strumenti utili per gestire le emozioni e mettere il paziente in uno stato d’animo utile per affrontare le cure necessarie. La bellezza e la gentilezza sono spesso gli strumenti utilizzati.

Affrontare un percorso difficile con una psiche in equilibrio è il primo passo per vincere perché per una donna sentirsi e vedersi bella può essere una spinta a combattere contro un nemico invisibile e a vincere una grossa sfida che la vita può riservare a chiunque; per questo è importante valorizzare la propria immagine anche durante i diversi percorsi di cura.

L’immagine che riflette un semplice specchio può dare la forza di affrontare una battaglia in maniera più serena. 

Ridere insieme ad altre donne, ai medici, al personale paramedico oltre ad unire le persone mette di buonumore e dona la forza di combattere perché non ci si sente sole.

Le competenze dei medici sono indispensabili e preziosissime come lo è una comunicazione chiara ed empatica e come lo è il sorriso di donne che decidono di essere accanto ad altre donne. Tutto questo può fare la differenza perché si può essere malati nel corpo ma si può stare bene nello spirito e continuare a godere di bei momenti anche durante la malattia, quei momenti che fanno sorridere, piccoli istanti che spesso possono portare ad una nuova rinascita.

Questi i medici che saranno presenti:

Dott.ssa Barbara Rizzato  Medico Neurologo

Dott.ssa Daniela Zeppa – Medico ecografista

Dott.ssa Alessia Pannone – Nutrizionista

Dott.ssa Noemi de Lumé – Psicologa

Dott.ssa Maria Grazia Gioia – Infermiera e Trainer

Dott.ssa Isabella Parisi – Urologa

Francesca Pirone – Fisioterapista  

Valentina Ceravolo – Osteopata 

Un commento su ““Medici in Camper – In Fucsia” dedicato alle donne Domenica 4 febbraio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati