Categorie: Meteo
Municipi:

Meteo, per l’ultimo weekend di Aprile torna il sole con l’anticiclone. Dal primo Maggio nuova fase di maltempo

Fine settimana segnato dal bel tempo su tutta la penisola. La settimana prossima nuovo cambio di rotta

Dopo il gelo e il crollo delle temperature, ecco tornare il caldo in tempo per l’ultimo weekend di Aprile quando si sfioreranno i 30°C. Il periodo freddo, piovoso e nevoso vissuto nei giorni scorsi è in procinto di concludersi. Ma sarà soltanto una tregua perché dal primo Maggio tornerà il maltempo.

Ancora due giorni di tempo instabile:

Nelle regioni del Nord l’atmosfera non sarà ancora del tutto stabile e così le piogge interesseranno con maggior frequenza il Nordovest. Su Liguria e aree alpine e prealpine nuvolosità variabile e a tratti intensa associata a precipitazioni sparse e nevicate. Le temperature sono in lieve aumento.

Al centro, sulla Toscana centro settentrionale tempo ancora instabile con precipitazioni sparse e isolati temporali.

Al sud, su Sicilia e Sardegna la pressione tornerà ad aumentare. Temperature massime in aumento.

La svolta tra Domenica e Lunedì:

Con domenica l’avanzata dell’alta pressione subtropicale regalerà un tempo più stabile, infatti il sole sarà prevalente e le temperature cominceranno a salire generosamente fino a raggiungere facilmente i 24-25°C su molte città. Questa situazione di stabilità atmosferica si rafforzerà ulteriormente nella giornata di lunedì 29 quando tutta l’Italia si troverà sotto il sole e un clima anche estivo. Si potranno addirittura toccare i 28-30°C sulle zone interne del Centro-Sud.

Ricaduta da Martedì:

Dal pomeriggio di Martedì 30 di nuovo una battuta d’arresto a questo clima primaverile. Una perturbazione farà peggiorare il tempo a partire dalle isole maggiori e il Nordovest. Il corpo nuvoloso instabile e perturbato attraverserà almeno mezza Italia con piogge e temporali a tratti intensi, proprio nella giornata di mercoledì 1°maggio.

Le previsioni per Domenica 28 Aprile:

Ancora probabili precipitazioni diffuse su Valle D’Aosta e Piemonte, nevose sulle relative aree alpine dai 1800/2000 metri, in attenuazione graduale tra pomeriggio e sera; nubi a tratti estese sul resto del nord con deboli precipitazioni sui rilievi lombardi e prevalenza di sole al centro-sud e isole maggiori.

Lunedì 29 Aprile:

Persiste la possibilità di debolissimi fenomeni sparsi al nord-ovest e sull’Appennino emiliano-romagnolo; prevalenza di tempo stabile e soleggiato sul resto del paese.

Martedì 30 Aprile e Mercoledì 1 Maggio:

Graduale peggioramento a partire da Sardegna e Sicilia con precipitazioni diffuse, in lenta estensione al nord ovest e a gran parte le regioni peninsulari tirreniche; velature sempre più spesse sul resto del paese. Nella giornata di mercoledì probabile miglioramento sulle isole maggiori e settore ionico, mentre il maltempo coinvolgerà le regioni centrosettentrionali, specie nord e Toscana.

Per ulteriori informazioni, potete consultare la nostra pagina dedicata, cliccando qui.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati