Omofobia al liceo Vivona

Scritte e insulti sui social network agli studenti che hanno realizzato i video del progetto europeo
Enzo Luciani - 12 Ottobre 2012

Al Liceo Vivona (via della Fisica, 14; succursale via V. Brancati, 20, nel XII municipio a Roma  – www.liceovivona.it) scritte omofobe e insulti sui social network agli studenti che hanno realizzato i video del progetto europeo contro l’omofobia che ha portato la scuola a ritirarsi, nonostante già l’anno scorso lo avesse portato avanti insieme ad altre tre scuole romane ed altre di paesi europei.

Contro questa decisione, oltre che chiedere l’intervento del Ministro Profumo, gli studenti vogliono raccogliere firme per proseguire il progetto.

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti