Ora legale 2022: quando bisogna spostare le lancette un’ora avanti?

Il cambio d'orario scatterà tra sabato 26 e domenica 27 marzo

Se una rondine non fa primavera, ci pensa l’ora legale a farci sapere che finalmente ci siamo dentro!

Quando arriva l’ora legale nel 2022? Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 marzo, tra le due e le tre del mattino, le lancette dovranno essere spostate un’ora avanti.

Guadagneremo un’ora di luce naturale sacrificandone una di sonno, questo fino al prossimo 30 ottobre.

Ora legale: quanto è il risparmio energetico? 

Soprattutto quest’anno in cui il caro bolletta spaventa non poco gli italiani, l’ora legale comporta un vantaggio sia a livello economico che ambientale.

Catering a Roma

Secondo le stime di Terna, l’Italia avrà un risparmio di oltre 190 milioni di euro a fronte di un minor consumo di energia di circa 420 milioni di kilowattora.

Tutto questo permette una riduzione di 200 mila tonnellate di emissione di anidride carbonica nell’atmosfera.

ora legale

Ora legale: quando viene abolita?

Ancora non ci sono novità riguardo l’abolizione del cambio d’orario.

Ricordiamo che nel 2018 il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione con la quale invitava i Paesi Ue a decidere se mantenere o meno il cambio.

Per il momento l’Italia ha fatto sapere che continuerà a mantenere questa alternanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati