Parco Allievo, inaugurata area ludica e fitness nel quartiere Trionfale

Messi a dimora dieci alberi donati dall'Ambasciata Svizzera

A Parco Allievo, nel quartiere Trionfale, il Dipartimento capitolino Tutela Ambientale ha realizzato ex novo un’area ludica e un’area fitness e messo a dimora 10 alberi, frassini e acacie del Giappone donati dall’Ambasciata di Svizzera in Italia.

A inaugurarli l’Assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti di Roma capitale Sabrina Alfonsi, l’Ambasciatrice di Svizzera Monika Schmutz Kirgöz e il Presidente del Municipio XIV Marco della Porta. All’inaugurazione hanno partecipato gli alunni di due classi della Scuola svizzera e di quattro classi della Scuola materna ed elementare di Via Taverna.

Nel parco è stata realizzata un’area giochi con due altalene doppie e una a nido, un modulo con corda oscillante, una struttura a piramide in corda, due moduli inclusivi a forma di biplano e di camion dei pompieri, un gioco a molla a forma di elicottero.

L’area fitness è stata attrezzata con una struttura multiattività calisthenics, due moduli step, una cyclette, una barra oscillante di equilibrio, una panca per addominali e un tavolo da ping pong. Sono state installate 6 panchine, una staccionata in legno a protezione della scarpata e realizzata una nuova recinzione in metallo.

L’Ambasciata Svizzera ha voluto donare 10 alberi ed è stato scelto il Parco Allievo perché poco ombreggiato, posizionandoli attorno alle nuove aree gioco e fitness anche per renderle più fruibili anche nelle giornate assolate.

Desidero ringraziare di cuore l’Ambasciatrice Schmutz Kirgöz per il magnifico dono alla città e a Parco Allievo in particolare. Alberi che danno bellezza, ombra e migliorano la qualità ambientale di quest’area. Il verde di prossimità diventa sempre più importante per il suo impatto sul benessere psicofisico, nella mitigazione e nel contrasto alle emissioni di CO2 e di polveri sottili.” – ha dichiarato l’Assessora Alfonsi. “Grazie al lavoro di progettazione del Dipartimento Tutela Ambientale – prosegue Alfonsi – sono 82 le aree ludiche e 28 aree fitness realizzate dalla fine del 2021 in tutti i municipi. Un lavoro di serrata programmazione che prevede prossimi interventi di riqualificazione delle aree gioco di Via Lemonia nel municipio VII, a Parco Sinisgalli nel municipio VI, al Parco Nicholas Green nel municipio XIII e al Parco Tedeschi nel municipio IV. Per quanto riguarda le aree fitness i prossimi cantieri sono previsti al Parco Bonafede nel municipio V e al playground di via Malfante nel municipio VIII. Il Parco Allievo, un’area verde fino ad oggi priva di ogni attrezzatura e arredo, acquista una nuova vocazione e attrattiva, un luogo reso più bello e vivibile anche grazie ai suoi nuovi alberi”.

Per la Svizzera le tematiche legate all’ambiente e alla sostenibilità sono una grande priorità. Con questi alberi l’Ambasciata vuole fornire un contributo concreto agli spazi verdi di Roma e donare alla nuova area ludica del Comune una cornice che la renda più accogliente e fruibile. Questi alberi sono un investimento a lungo termine: li piantiamo oggi per il benessere delle generazioni future“, ha aggiunto l’Ambasciatrice Monika Schmutz Kirgöz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati