Categorie: Associazioni Politica
Municipi: | Quartiere:

Piazza dei Mirti all’insegna del caos

Le Associazioni Commercianti di via dei Castani di fronte all’ennesimo mercatino “del nulla” su piazza dei Mirti, dicono basta ed invitano il Municipio Roma V a bloccare un andazzo che di fatto amplifica una situazione che non fa altro che peggiorare la qualità della vita nell’intero quadrante.

monica paba e antonio pietrosantiMonica Paba, battagliera presidente di una delle storiche associazioni commercianti, non esita ad accusare il municipio di superficialità e ricorda come nell’arredare la piazza, dopo anni di chiusura per la realizzazione della fermata della MetroC , vennero rifiutate soluzioni che prevedevano una fontana e giochi per bambini adducendo problemi per la sicurezza, mentre –  denuncia la stessa presidente – il municipio nel dare il parere a svolgere mercatini, questo problema lo ritiene di secondaria importanza.

fabbroni e paba“È da stamattina – prosegue Monica Paba – che chiamiamo la Polizia Locale, ma inutilmente. Sul posto sono intervenuti sia il Presidente del Consiglio del V municipio Antonio Pietrosanti e sia il presidente della Commissione Commercio Alfredo Fabbroni i quali hanno dovuto giocoforza incassare una sequela di proteste che chiamano anche in causa la carenza ci controlli sia per quanto riguarda il posizionamento dei gazebo e sia per la dislocazione dei mezzi di lavoro che parcheggiati in divieto di sosta oltre ad impedire la visibilità creano seri problemi alla scorrevolezza del traffico. Non siamo assolutamente contro queste iniziative commerciali, ma dicono le Associazioni di via dei Castani, queste non possono essere frutto di improvvisazioni e in barba alle leggi e ai regolamenti”.

bancarella piazza mirtiIl municipio V ha prodotto un regolamento e un bando pubblico sperimentale per la durata di un anno, dove sono state individuate anche le aree per realizzare i mercatini. Adesso – dicono dalle Associazioni – vorremmo conoscere le valutazioni che le istituzioni locali danno a questo primo anno di attività e costituire un tavolo dove mettere a punto un progetto che innanzitutto non penalizzi nessuno ad iniziare dai residenti.

Ai nuovi amministratori una patata, di sicuro bollente.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

2 commenti su “Piazza dei Mirti all’insegna del caos

  1. se non ricordo male: noi che abbiamo partecipato all’avviso pubblico Mostre/Mercato ( noi con anni di esperienza!!!!) e risultati assegnatari di alcune aree del V Municipio, non possiamo categoricamente svolgere più di tre eventi nel periodo marzo 2015/2016 su aree del territorio perchè…… (la risposta ancora non mi è stata data dagli artefici del bando) ed ora , si assegna un’area a chi ne fa domanda? Se la regola è cambiata l’Ars Ludica farà richiesta. Attendo una risposta

  2. Il parcheggio auto nel versante dell’edicola ,è un pericolo per l’incolumità di chi si deve fermare anche per una emergenza- il tutto , è una schifezza totale e il Municipio vegeta! nei negozi circostanti, con tutto quel caos e confusione ,hanno vita facile i borseggiatori-iquali bloccano le uscite dei negozi per effettuare la loro “opera” QUESTA E’ DIVENTATA P.ZZA DEI MIRTI. E’ una vergog na.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati