Farmacia Federico consegna medicine

Piccole vie, piccole case e piccole cose a Roma est

E domani, festa di San Pietro e Paolo, la pasta conditela con il sugo cucinato...
Attilio Migliorato - 28 Giugno 2021

Ricordi…

A Tor Tre Teste, all”Alessandrino, al Quarticciolo, a Torre Maura, a Giardinetti, a Centocelle, a San Basilio, a San Cleto, a Tiburtino terzo, a Villa Gordiani e in tanti altri quartieri di Roma ci sono piccole vie, case a un piano con vecchi cortili padronali o piccoli orti adiacenti, urbanizzati decenni fa.
Le case negli anni sono state anche ammodernate, ma conservano anche oggi le loro fattezze originali, i loro cortili dove delle volte intravedi gli animali domestici, basta soffermarsi sui particolari e non andare sempre…. di fretta.
Nelle nostre campagne romane (intorno alla Mistica, o ai campi di calcio della ex borgata Gordiani, per esempio), adiacenti i nostri quartieri più “vecchi”, ci sono anche casolari, a volte abitati e a volte abbandonati.
C’è anche tanta modernità, con palazzi e palazzoni, condomini dove i bambini non giocano più nei piani piloty (i regolamenti non lo prevedono), tante famiglie che nemmeno si conoscono…

L’odore del cucinato della domenica mattina

Ma volete mettere l’odore del cucinato della domenica mattina? Il ciao, “il maestro”, il buongiorno, il buonasera, le sedie sotto casa, tutte occupate. nelle estati calde, il Chinotto solo domenicale?
Forse stiamo invecchiando, non è più tempo di odori e ricordi… dicono!
Io conservo la facoltà di ricordare tutto con lo sguardo quando voglio, e in questa vigilia di San Pietro e Paolo, patroni di Roma, desidero condividere con voi “la mia personale vecchia grande bellezza”,
E cioè: il bottiglione del vino o dell’olio rivestito di erba di montagna , lo scaldalettto a carbone, la “cannata” per prendere acqua alla fonte e tenerla fresca a casa, la “cannata” più piccola per il vino, le pentole da cucina di rame e di terracotta, il ferro da stiro che si scaldava sul fuoco, la caffettiera napoletana verace, il macinino da caffè a manetta, il battitore per le erbe/sale grosso, il grande contenitore per le olive…
(le foto che allego foto VERE)
Viviamo con la…. fantasia, buoni SOGNI a tutti e domani 29 giugno la pasta conditela con il sugo cucinato… come una volta.

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti