Piste ciclopedonali, prosegue manutenzione e pulizia di verde e rifiuti

Assessore Segnalini: "Lavori su 70 chilometri con 200mila euro di fondi capitolini"

Proseguono i lavori del Dipartimento Csimu di Roma Capitale sulle piste ciclopedonali cittadine. Nelle ultime due settimane è stato effettuato lo sfalcio da piante infestanti sui tracciati di tutta la Dorsale Tevere, compresa anche la banchina (da Castel Giubileo fino al Ponte di Mezzocammino), la Dorsale Aniene (da via Nomentana a viale Tiziano), e della pista di Ostia antica. Inoltre, è stata eseguita la pulizia dal verde infestante in via Vitorchiano dove il Csimu ha proceduto anche alla messa in sicurezza di 400 metri di costone adiacente alla pista. Durante le lavorazioni, in collaborazione con Ama, è stata effettuata anche la rimozione di materiali abbandonati e la ripulitura in via del Baiardo, all’interno dell’area a verde tra l’Olimpica e i circoli sportivi.

Gli interventi sono stati svolti su 70 chilometri di piste ciclopedonali con un importo complessivo di circa 200mila euro del bilancio capitolino.

Abbiamo svolto un lavoro di pulizia e messa in sicurezza molto importante – commenta l’assessore ai Lavori pubblici Ornella Segnalini -. Diverse tratte erano completamente invase dal verde infestante, che impediva la percorribilità.Lungo le piste ci siamo imbattuti anche in vere e proprie discariche che occupavano la sede stradale, costringendo le persone a fare delle gimcane. Ora la situazione è stata ripristinata, garantendo la sicurezza del passaggio. Ringrazio per l’impegno il Csimu e Ama che ci sostiene sempre in queste attività di pulizia e decoro”.

Noleggio attrezzature a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati