Premiazione di “Borsa di Sport” nel IV Municipio

Un "Premio al merito scolastico e sportivo" ideato dalla "Dream Team Roma"

Si è tenuto nel pomeriggio del 18 ottobre 2022, nella sala del Presidente del IV
Municipio di Roma Capitale, l’atto di chiusura e premiazione, con foto di rito, del Bando di incentivazione scolastica e sportiva “Borsa di Sport”, giunto ormai alla sua IV edizione, patrocinato anche quest’anno dal Municipio a guida Umberti, dal comitato regionale FIPAV e fortemente sostenuto da UNICOOP Tirreno.

L’attività, sviluppata dalla Dream Team Roma – società pallavolistica ormai ventennale presente nel territorio del IV Municipio – prima della pandemia e mai interrotta anche durante il Covid, ha visto per questa edizione la premiazione di otto atlete, insignite di un premio in denaro che potranno utilizzare per l’acquisto di materiali sportivi,
scolastici, o per spese personali, al fine di valorizzare quello che è stato il loro impegno sui due fronti, quello scolastico ma anche quello sportivo nella scorsa stagione. Il bando prevede infatti che ogni atleta partecipante, invii a fine anno scolastico una copia fotostatica della sua pagella (la partecipazione è permessa a studentesse delle scuole
Medie e delle scuole superiori, in due graduatorie distinte), e la media dei voti viene poi incrociata con una votazione  data dalla società in modo complessivo, che tenga conto di presenze e puntualità agli allenamenti e agli altri appuntamenti previsti dal Club e del senso di appartenenza alla società dimostrato tramite i canali social o nei momenti condivisi che il sodalizio prevede nel corso dell’anno.

Con lo staff della Dream Team Roma e le atlete premiate, hanno preso parte all’iniziativa i “padroni di casa”, il Presidente Massimiliano Umberti, che ha fisicamente accolto nel suo studio la delegazione di sportive, e l’assessore allo sport e alla cultura Maurizio Rossi, che hanno celebrato l’iniziativa con parole di elogio. Presente anche
Unicoop Tirreno con i suoi responsabili territoriali.

Il Presidente Umberti a margine della premiazione ha sottolineato che queste attività contribuiscono “a creare Persone oltreché buone atlete”, e questo è anche l’obiettivo dell’amministrazione municipale – ha aggiunto – “in un momento di smarrimento e mancanza di risposte della società rispetto alle grandi crisi che viviamo. Speriamo che tante società realizzino progetti simili”, ha concluso il Presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati