Prove per atto unico di Maria Benedetta Cerro al Pentatonic

Domenica 19 maggio 2024, dalle 17 alle 19 in viale Oscar Sinigaglia, 18/20 a Roma Laurentina

Domenica 19 maggio 2024, dalle 17 alle 19* presso l’Associazione Culturale “Villaggio Cultura – Pentatonic” in viale Oscar Sinigaglia, 18/20 a Roma Laurentina, incontro con Maria Benedetta Cerro e il suo libro Prove per atto unico, Macabor Editore 2023.

In conversazione con l’autrice: Patrizia Baglione e Anna Maria Curci.

 

Maria Benedetta Cerro è nata a Pontecorvo nel 1951 e risiede a Castrocielo (FR). Inizia il suo ormai lungo itinerario creativo nel 1982 con la raccolta Ipotesi di vita, vincitrice del Premio Carducci e ospitata da Spagnoletti nella collana “I Testi” di Lacaita. Numerosi i testi poetici pubblicati nei quarant’anni che seguono, molti dei quali vincitori di premi pubblicazione. Si riportano tra gli ultimi La congiura degli opposti (LietoColle 2012); Lo sguardo inverso (LietoColle 2018), La soglia e l’incontro (Ed. Eva 2018); Prove per atto unico (Macabor 2023), Premio pubblicazione “Vincenzo Pistocchi”. La sua poesia, accolta con favore sin dagli esordi da autorevoli voci del secondo novecento, ha consolidato nel tempo consenso di critica e di pubblico. Tra i molti riconoscimenti, le sono stati dedicati importanti contributi monografici: Lettera in versi n° 69, a cura di Rosa Elisa Giangoia, Newsletter di Poesia di Bomba Carta, marzo 2019 e la parte monografica del Volume Sesto de I POETI DEL CENTRO ITALIA, cura di Bonifacio Vincenzi, edito da Macabor. 

*Ingresso con tessera dell’Associazione 2024 (5€). Per garantire il mantenimento dello spazio “Invito alla lettura” è gradita una consumazione. 


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati