Pubblicità progresso – La valigia di Beppe – “Tiket” e muretti – Se Dominica non sa contare

Fatti e misfatti di ottobre 2013
Mario Relandini - 29 Ottobre 2013

Pubblicità progresso

“Renzi sembra Virna Lisi – così, in una intervista a “Il Mattino”, Massimo D’Alema – Con quella bocca può dire ciò che vuole”.

Qualcuno riferisce che Matteo sia incerto fra queste due risposte: “Col baffino che si lagna il Renzi ci guadagna” oppure “Chi di baffo ferisce di Renzi perisce”. Buon proseguimento di primarie Pd.

La valigia di Beppe

“Se al voto per le europee perderò – ha urlato Beppe Grillo – lascerò sicuramente la politica”.

Poiché, nelle provinciali in Trentino-Alto Adige, ha appena registrato un disastroso tracollo, farebbe bene a preparare già la valigia.

“Tiket” e muretti

“Ma davvero – è stato chiesto al consigliere regionale emiliano Thomas Casadei – lei si è fatto rimborsare i “tiket” dei gabinetti pubblici?”

Adotta Abitare A

“Impossibile” è stata la risposta. Magari, infatti, lui va a farla dietro un muretto.

 Se Dominica non sa contare

“Oggi – ha detto, durante la sua testimonianza sulla tragedia della “Costa Concordia”, nel confessare di avere avuto una relazione con il comandante Schettino, la ballerina Dominica Certoman – sono morta per la seconda volta”.

Morta per la prima volta si potrebbe anche capire. Ma perché per la seconda? Il giorno della tragedia all’Isola del Giglio, infatti, lei non è affatto morta, ma si è messa velocemente in salvo insieme con il suo “amante di crociera” comandante Schettino. O no?


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti