Pulizia al Parco Madre Teresa di Calcutta a Centocelle

Volontari e associazioni insieme ad operatori del Servizio Giardini e di Ama lo hanno ripulito per la centesima volta
Alessandro Moriconi - 11 Aprile 2022

Migliaia di Volontari e decine di Associazioni e Comitati hanno risposto all’appello del Campidoglio per una Roma più bella e pulita… ma resta ancora tanto, ma proprio tanto, da fare.

Perfettamente riuscita la pulita ad alcuni punti sensibili della nostra città, qui siamo al Parco Madre Teresa di Calcutta.

Volontari e associazioni insieme ad operatori del Servizio Giardini e di Ama lo hanno ripulito per la centesima volta.

Servirà adesso, e sembra che ci sia la volontà a farlo, riparare i cancelli per chiuderli nelle ore notturne, rivedere la recinzione di competenza del distributore di carburante sulla Togliatti, mettere nuove panchine e sostituire le rotte, rivedere l’illuminazione, l’area cani e non ultimo ridare su bambini il diritto al gioco riposizionando le attrezzature necessarie…e infine incrementare la vigilanza e le giornate dedicate alla manutenzione e alla pulizia.

Sembrano tante cose, ma passeggiando in quella che è (anzi potrebbe essere) una vera e propria bomboniera verde per Centocelle. Vi garantisco che ora non lo sono e lo sanno anche i tanti intervenuti oggi, dal Sindaco al Presidente Caliste, dall’Ass.re Annucci ai molti consiglieri intervenuti…

E lo sanno anche i tanti Volontari delle varie associazioni intervenuti, da Legambiente a Retake.

Decathlon Collatina

Commenti

  Commenti: 1


  1. Sono d’accordo sul fatto di di fare pulizia. Però sarebbe meglio che il comune di Roma studiasse un modo per convincere i romani a non sporcare troppo. Facendo pubblicità sui mezzi di comunicazione. Questo presume un investimento economico. Bisogna educare i cittadini. E informarli su come si getta la spazzatura. Ho visto che ora qualcuno ha gettato la carta nel cassonetto dell’umido. Quasi nessuno fa la raccolta dell’umido. È tutta una confusione . Poi le buste dell’umido costano troppo. Perché dobbiamo pagare noi? Questa raccolta differenziata funziona o no . La trasmissione Report ha segnalato che poi i netturbini gettano tutto nell’indifferenziata. Allora? Che si può fare?

Commenti