Quella esecuzione con una cannonata – Preoccupazione Roma

Fatti e misfatti di maggio 2015 - 13 Maggio 2015

Quella esecuzione con una cannonata

“Il generale Hyon Yong-chol, Ministro della Difesa della Corea del nord – secondo i servizi segreti della Corea del sud – sarebbe stato giustiziato perché colpevole di essersi addormentato durante una cerimonia presieduta dal capo del regime, , e perché, rimproverato per questo, avrebbe perfino osato replicare”.

Le esecuzioni, nella Corea del nord, non sono, purtroppo, fatti eccezionali. Questa volta, però, si è esagerato. Il generale e Ministro della Difesa, Hyon Yong-chol, non è stato giustiziato con i fucili di un plotone di esecuzione, ma con una cannonata.

furtiPreoccupazione Roma

“A Roma – secondo una indagine del Censis – furti e borseggi sono aumentati del 75% di fonte alla già alta media nazionale del 43,7%. E soltanto il 7,8% dei cittadini ha dichiarato che i vigili urbani svolgono un lavoro efficiente”.

Un altro sonoro ceffone a quel sindaco Ignazio Marino il quale, appena annunciato il Giubileo straordinario da Papa Francesco, se n’era uscito, da ciclista forse drogato, che Roma sarebbe stata pronta all’evento senza alcun problema.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti