Categorie: Casa Politica
Municipi: ,

Racket Case popolari, M5S – LCR: “In Assemblea Capitolina mozione bocciata per insensata astensione maggioranza”

“Siamo sempre più sorpresi dall’atteggiamento della maggioranza in Assemblea Capitolina: l’incomprensibile astensione di ben 23 consiglieri ed un voto contrario hanno determinato, di fatto, la bocciatura della nostra mozione contro il racket delle case popolari, discussa ieri in Aula Giulio Cesare.
Il nostro atto poteva essere un aiuto concreto a tutela dei cittadini che, con coraggio, si sono ribellati ai gravi episodi di criminalità di cui sono vittime.
Di fronte a tale inaccettabile fenomeno, divenuto ormai vera emergenza sociale, ci aspettavamo che la nostra proposta trovasse in Assemblea un pieno accoglimento.
Abbiamo chiesto ai colleghi rappresentanti di impegnare il Sindaco Gualtieri e la sua Giunta affinché sia garantito un immediato cambio di abitazione ai legittimi assegnatari di immobili popolari che abbiano denunciato procedure irregolari, proprio al fine di garantire la loro incolumità.
Sarebbe stata fondamentale, per noi scontata, una risposta favorevole ed unanime a testimonianza dell’unità istituzionale contro l’illegalità.
Ci chiediamo cosa voglia fare la maggioranza per contrastare questi fenomeni allora.
Da parte nostra, sulla base di quanto fatto in questi anni per la riqualificazione e valorizzazione delle periferie, restiamo al fianco di tutte le persone oneste, continuando a sostenere quel senso di fiducia che la nostra azione e vicinanza hanno, in qualche modo, in loro risvegliato”.
Così, in una nota, i Consiglieri Capitolini M5S e Lista Civica Virginia Raggi – Ecologia e Innovazione.
Timbrificio Centocelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati