Residenza, Catarci e Zevi incontrano Associazioni su direttiva Gualtieri e circolare attuativa

Redazione - 24 Dicembre 2022
Ieri 23 dicembre 2022 alla Casa della Città si è svolta una partecipata mattinata di confronto sulla direttiva n.1/2022 del Sindaco Roberto Gualtieri e sulla relativa circolare attuativa, esito dei lavori del tavolo tecnico istituzionale con il Prefetto di Roma e con la Questura che si sono svolti tra novembre e dicembre.
Gli Assessori Andrea Catarci e Tobia Zevi, insieme alle consigliere Nella Converti e Michela Cicculli, ai consiglieri Yuri Trombetti e Ferdinando Bonessio, hanno incontrato le associazioni e i movimenti per l’abitare per un confronto sui due atti con cui si permette alle persone in disagio abitativo, considerate ‘meritevoli di tutela’, di procedere all’iscrizione anagrafica e di aver conseguentemente accesso a diritti fondamentali come l’assistenza sanitaria, l’istruzione e gli allacci delle utenze di acqua, luce e gas.
“Il dialogo si è concentrato in particolare sulla circolare, che nei giorni scorsi è stata discussa con i Direttori dei Municipi i responsabili degli uffici anagrafici e le sigle sindacali, per assicurare una piena informazione finalizzata a un’attuazione immediata e omogenea sul territorio cittadino. Con l’operatività della circolare Roma fa da apripista a livello nazionale nel dare attuazione al necessario superamento dell’iniquo divieto imposto dal decreto Lupi, garantendo dignità, riconoscibilità e accesso ai servizi fondamentali a tutte le persone” ha dichiarato Andrea Catarci, assessore alle Politiche del Personale, al Decentramento, Partecipazione e Servizi al Territorio per la città dei 15 minuti di Roma Capitale.
Pubblicità elettorale Regionali 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti