Ricorrenza del Ventennale dalla fondazione della onlus Planet Solidarietà

La cerimonia, venerdì 22 marzo 2024 ore 16.30, presso la Sala Capitolare – Palazzo Minerva, piazza della Minerva 38 a Roma

L’associazione onlus Planet Solidarietà è stata fondata alla fine del 2003 e lo scorso dicembre c’è stata la ricorrenza del Ventennale dalla fondazione.
Venerdì 22 marzo alle ore 16.30 ci sarà la cerimonia presso la Sala Capitolare di Palazzo Minerva – Senato della Repubblica ripercorrendo, alla presenza delle Istituzioni, alcuni dei progetti principali realizzati in questi vent’anni. Ad accogliere i partecipanti Francesco Figliomeni Fondatore e Luisella Di Curzio – Presidente di Planet Solidarietà.

Nel corso dell’evento ci saranno brevi testimonianze di personaggi dello spettacolo e di una rappresentanza di Ospedali, ASL ed altre strutture pubbliche beneficiarie di progetti socio-sanitari, culturali e sportivi, che hanno accompagnato questi lunghi vent’anni.
Sul sito  www.planetonlus.it sono visibili alcuni dei principali progetti realizzati in questi vent’anni di attività.

Alcuni tra i principali progetti realizzati

Ne indichiamo solo alcuni:
– Donazione al Policlinico Tor Vergata di 3 sistemi indossabili per il monitoraggio continuo dei parametri vitali dei pazienti: presente all’evento come madrina l’artista Lorella Cuccarini.
– Donazione all’Ospedale San Giovanni di Roma, durante la pandemia da coronavirus, di un videoendoscopio per intubazioni difficili: presente all’evento come madrina l’artista Annalisa Minetti.
– Progetto di cardioprotezione che viene diffuso da circa quindici anni in tantissime regioni d’Italia con donazione di centinaia di defibrillatori e finanziamento dei relativi corsi di formazione Blsd per strutture pubbliche, scuole, centri anziani, oratori e altri luoghi di grande aggregazione di persone.
– Donazione all’Arma dei Carabinieri, per le Stazioni della Compagnia piazza Dante, di 5 defibrillatori e del corso Blsd per i Carabinieri delle Stazioni.
– Donazione di un veicolo attrezzato per il trasporto dei disabili in carrozzina all’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.
– Donazione di un ecografo all’Università di Tor Vergata.
– Donazione di una incubatrice per la terapia intensiva al reparto di Neonatologia del Policlinico Casilino.
– Donazione di un ecografo Seab alla U.O.C. di Oncologia medica dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata.
– Donazione di 5 holter all’Ospedale Bambin Gesù di Palidoro.
– Donazione di letti mobili elettrici al reparto di Oncologia Pediatrica del Policlinico Umberto I°.
– Finanziamento per l’acquisto di beni per una Scuola Abruzzese a seguito del Sisma del 2009 in Abruzzo.
– Donazione di un ecografo all’Ospedale San Camillo di Roma.
– Donazione di un eco-cardiografo all’Azienda Sanitaria Locale Roma B.
– Donazione di apparecchiature sanitarie al reparto di pediatria dell’Ospedale Sandro Pertini.
– Realizzazione e gestione della Scuola Alberghiera “Planet – Panzini” per i ragazzi delle favelas a Canavieiras in Brasile.
– Finanziamento per l’Ambulatorio di Consulta Medica al villaggio di Yakassè-Feyasse in Costa d’Avorio.
– Finanziamento del progetto AttivaMente nei Centri Anziani di Roma in collaborazione con l’A.N.C.S.
– Donazione di un “Fortino” per il parco giochi inclusivo di piazza dei Gerani a Roma.
– Redazione e finanziamento per 8 anni dal 2006 al 2013 del giornale mensile Planet Onlus.

Le più vive felicitazioni dalla redazione di Abitare a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati