Rifiuti, Giannini (Lega): “Senza fondi PNRR si escludano scelte biodigestori Casal Selce e Cesano”

Comunicato stampa - 4 Dicembre 2022

“Il sindaco Gualtieri, che tanto si era incaponito nel voler realizzare i due maxi biodigestori della Capitale proprio a Casal Selce e Cesano, due aree periferiche già fortemente penalizzate a livello ambientale e sanitario, è rimasto a bocca asciutta. Il Ministero dell’Ambiente infatti non ha concesso i fondi PNRR chiesti dal Campidoglio e possiamo senza ombra di dubbio dire che questa è una buona notizia”.

Lo scrive in una nota il consigliere regionale del Lazio della Lega, Daniele Giannini.

“Invece di ricorrere alla legge di bilancio e al Dl Aiuti quater – prosegue – come il primo cittadino ha già annunciato di voler fare, Gualtieri si metta l’anima in pace una buona volta e ripensi le sue scelte. Ora che sono venuti meno i fondi dedicati a tali progettualità, non vi è più l’obbligo di insistere su questi quartieri del XIII e XV Municipio – conclude Giannini – si punti invece su una serie di 15 mini impianti, uno per ogni territorio, condivisi con i cittadini dei Municipi attraverso un processo partecipativo, a basso impatto e senza stravolgere per sempre intere aree dell’agro romano”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti