Categorie: Archeologia Cronaca
Municipi: | Quartiere: ,

Scoperta necropoli romana sulla via Prenestina

Il ritrovamento tra Tor Sapienza e Tor TreTeste sul terreno dove sorgeva l'autosalone di proprietà di Valentino Auto

Una necropoli romana risalente a circa 2000 anni fa. Questa la scoperta fatta da alcuni operai impegnati nella rimozione di un capannone sulla via Prenestina, all’altezza del civico 911, dove sorgeva l’autosalone di proprietà di Valentino Auto tra il quartiere di Tor Sapienza e Tor Tre Teste.

Reperti trovati durante scavo foto protoE’ bastato scavare alcuni metri per far riemergere ben 144 tombe e 6 mausolei a pianta quadrata con decorazioni, allineati lungo il tratto di basolati antichi della Prenestina. A detta degli archeologi la necropoli potrebbe essere stata costruita tra il I secolo a.C. e gli inizi del II d.C., poiché le sepolture dei corpi sono di diverso genere.

Alcuni sono inumati e permettono di reperire degli scheletri con le ossa ancora in connessione, mentre altri sono stati trattati con il metodo dell’incinerazione (la nostra cremazione) e si trovano all’interno di preziose urne funerarie.

Reperti trovati durante scavo foto protoUna scoperta di grande valore storico come affermano dalla Sovraintendenza dei Beni Archeologici, che ha acquisito i reperti al momento conservati nei magazzini statali per l’analisi ed in seguito la restaurazione.

Il territorio del V municipio non è nuovo a ritrovamenti del genere, già in passato lungo la via Prenestina in direzione Palestrina sono state ritrovate altre necropoli all’incirca dello stesso periodo storico di quella che si trova in questa zona.

Sarà fatto qualcosa per la valorizzazione del sito?


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Un commento su “Scoperta necropoli romana sulla via Prenestina

  1. VERO o FALSO che sotto il distributore ENI di via dell’Omo, durante gli scavi di 2 anni fá, sono emersi una villa e degli scheletri, anche umani, subito ricoperti ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati