Municipi: | Quartiere:

Un affascinante viaggio alla scoperta dei Bronzi di Riace

Al Teatro Manzoni unica data, giovedì 19 aprile 2024 ore 18:00 verrà svelata l’esistenza di una terza statua

I Bronzi di Riace, conservati nel Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria, rappresentano un pezzo di storia antica, tra le meraviglie dell’arte greca.

Le sculture sarebbero databili rispettivamente al 460 e 430 a.C.

Si tratta delle statue di due guerrieri, forse i mitici fratelli Eteocle e Polinice, rimaste sepolte nelle limpide acque orientali del mar di Calabria, al largo delle località di Riace Marina.

Il ritrovamento risale a ben 52 anni fa dal subacqueo Stefano Mariottini durante una delle sue immersioni sempre a caccia di tracce del passato.

“Il viaggio dei Bronzi di Riace” è una proposta teatrale per farci rivivere quei momenti davvero emozionanti del ritrovamento e non solo che hanno interessato studiosi di tutto il mondo.

È uno spettacolo allestito grazie all’incessante lavoro svolto dall’Accademia dei Caccuriani e si avvale delle consulenze e partecipazione di professionisti quali l’archeologo Daniele Castrizio, il visual designer Saverio Autellitano, il musicantore Fulvio Cama e la voce narrante dell’attrice Annalisa Insardà.

Al Manzoni ci sarà una novità, o come si dice nel linguaggio teatrale “un colpo di scena”: verrà svelata l’esistenza di una terza statua custodita negli Stati Uniti.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati