Trasporti: Via libera a veicoli a idrogeno per Taxi ed Ncc

L'atto è stato approvato con 27 voti favorevoli e 25 astenuti

Arrivato in data odierna (Martedì 9 Gennaio 2024) il via libera alle auto a idrogeno nella flotta di taxi e noleggi con conducente a Roma.

L’Assemblea capitolina ha approvato una delibera che apporta alcune modifiche al regolamento del settore, i cosiddetti “autoservizi pubblici non di linea”, e che prevede la possibilità di autorizzare anche le automobili che abbiano la trazione a idrogeno.

A illustrare il documento in Aula Giulio Cesare è stato il presidente della commissione Mobilità, Giovanni Zannola del Pd, che ha spiegato: “Con questa delibera consentiamo alle vetture a idrogeno di entrare nel mercato degli autoservizi pubblici non di linea.

La delibera modifica il regolamento votato in primavera, al tempo avevamo discusso di alcune integrazioni che però poi non sono state votate.
Apportiamo una modifica all’articolo 21 che recita le caratteristiche dei veicoli: consentiamo, esclusivamente ai veicoli a idrogeno, di essere autorizzati anche con un bagagliaio inferiore al 20 per cento rispetto alla capienza indicata per gli altri nel regolamento.

Ci sono obblighi in termini di misura e capienza, ma visto l’impegno che abbiamo preso a rendere più sostenibile e accessibile la flotta degli autoservizi pubblici non di linea abbiamo scelto di fare questa precisazione”. L’atto è stato approvato con 27 voti favorevoli e 25 astenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati