Un incontro e reading di livello: Poeti in dialetto a Roma 2023

Il 17 gennaio 2023 presso la Sala Italia dell’UNAR in via Ulisse Aldrovandi 16
Redazione - 18 Gennaio 2023

Un incontro e reading di livello svolto il 17 gennaio 2023 in un luogo prestigioso di Roma, presso la Sala Italia dell’UNAR in via Ulisse Aldrovandi 16, con la sala gremita di un pubblico attento che ha seguito per circa tre ore le letture di ben 22 poeti delle altre lingue ed i canti in dialetto della tradizione popolare italiana, magistralmente eseguiti dal Nuovo Coro Popolare diretto da Paula Gallardo.  Curato con la massima attenzione mirata a esaltare la pluralità linguistica e la ricchezza dei dialetti ma anche a valorizzare la produzione degli autori presenti Poeti in dialetto a Roma 2023 tenutosi martedì 17 gennaio 2023 ore 17-20 è stato un successo.

La serata si è svolta armonicamente grazie all’impegno e alla bravura di Anna Maria Curci (Gruppo Lend Roma, redazione rivista “Periferie”) di Cristina Polli, responsabile del gruppo Lend di Roma e di Vincenzo Luciani (Associazione Periferie), alla declamazione dei poeti e ai canti. Ed ha avuto anche una simpatica “coda”, durante il ristoro, con uno strepitoso sketch in dialetto di Locorotondo (BA) di Henos Palmisano.

Determinante è stato il supporto organizzativo dell’Unar (Unione Associazioni Regionali di Roma e del Lazio), dell’Associazione dei Sardi di Roma “il Gremio”, dell’Associazione Pugliese di Roma e della Famiglia Romagnola. Un grazie particolare all’Unar e al suo presidente Antonio Maria Masia, al presidente dell’Associazione Pugliesi di Roma Irene Venturo, al Presidente Associazione di Promozione Sociale Fogolâr Furlàn di Roma-APS Francesco Pittoni e a Fernando Pelliciardi della Famiglia Romagnola.

I testi dei poeti

I presenti hanno potuto usufruire, durante il reading dei testi dei poeti pubblicati su poetidelparco.it https://poetidelparco.it/poeti-in-dialetto-a-roma-2023-il-reading-del-17-gennaio/

Il video dell’evento

Un puntuale video dell’incontro è disponibile sui profili facebook di Atelier 102 e di Vincenzo Luciani.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti