Una farsa, se non fosse un dramma – Super Boschi – Quelle zucche dell’Unione europea

Fatti e misfatti di dicembre 2015
Mario Relandini - 3 Dicembre 2015

Una farsa, se non fosse un dramma

“Russia contro l’Isis e la Turchia – si chiedevano due pensionati al sole, questa mattina, su una panchina del Pincio a Roma – Turchia e Stati Uniti contro l’Isis e la Russia, Francia, Germania e Inghilterra contro l’Isis, Stati arabi alleati dell’Isis, chi a bombardare e chi a contrattare il petrolio dei terroristi, chi a fornire loro le armi e poi mandare i suoi soldati a combatterli: ma che cos’è, laggiù, questo spettacolo?”

Se non fosse un grande dramma, sarebbe una incredibile farsa.

Maria-Elena-BoschiSuper Boschi

“Il Ministro Maria Elena Boschi è stata inserita – dal sito d’informazione “Politica.eu” – tra le ventotto personalità che “stanno cambiando l’Europa””.

E Matteo Renzi? Forse il “Matteo Renzi chi?” per il sito d’informazione “Politica. eu” starà magari scrivendo un biglietto a Maria Elena. Di felicitazioni? Semmai no: con scritto, significativamente, “Maria Elena, stai serena”.

Quelle zucche dell’Unione europea

“Dal primo gennaio prossimo – in attuazione di una direttiva dell’Unione europea – anche in Italia pagherà l’energia elettrica di meno chi ne consumerà di più e di più chi ne consumerà di meno”.

Peggio ancora, sicuramente, di alcune precedenti direttive come, ad esempio, quella sulla curvatura dei cetrioli. C’è dunque da chiedersi: ma che c’è nelle zucche dell’Unione europea?


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti