Uova di Pasqua per i bambini ucraini a Monteverde

Donati dalla Polizia di Stato ai fanciulli ospitati nelle strutture romane

Gli agenti del XII Distretto Monteverde, insieme a quelli della Polizia Postale, hanno incontrato stamattina alcuni bambini ucraini ospiti presso strutture presenti nella Capitale.

E’ stato un momento importante per far sentire la vicinanza della Polizia di Stato al popolo ucraino in fuga dalla guerra e l’occasione, in prossimità delle festività pasquali, per distribuire ai più piccoli uova di cioccolato, regalandogli così qualche momento di spensieratezza.

Presenti anche i cinofili della Polizia di Stato, sempre attenti ai bambini e alcuni agenti che, improvvisatisi prestigiatori, hanno intrattenuto gioiosamente il giovanissimo parterre.

Timbrificio Centocelle

 

Oltre 600 famiglie romane registrate per dare accoglienza ai profughi ucraini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati