Zappata Romana, non solo social network per condividere

Semi, piantumazione e attività dell’orto, anche per i bambini, sabato 23 aprile 2022

Per le attività primaverili, un appuntamento da non mancare per tornare in contatto con le nostre radici. Un progetto su spazio pubblico e biodiversità di Zappata Romana e del Parco dell’Appia Antica che ha visto l’attivazione di un’area inutilizzata destinandola a orto didattico antico romano ed a spazio pubblico.

La Primavera è sempre benvenuta e vedere che la Natura ancora vive intorno a noi, nonostante tutto, ci riempie il cuore di gioia. Un’antica sapienza quella dell’agricoltura, ci rimetterà in contatto con azioni dimenticate, a volte sconosciute soprattutto ai nostri figli, costretti a stare in casa durante la terribile esperienza della pandemia.

Alliance Bioversity International – CIAT, Ente Parco regionale dell’Appia Antica, Orto Botanico di Roma, Platform for Agrobiodiversity Research, Zappata Romana invitano al Progetto SemiNati che si occupa di agrobiodiversità con l’obiettivo di renderla concreta, misurabile, in una dimensione tangibile per tutti, soprattutto attraverso il risveglio dei sensi.

Sabato 23 sono previsti due appuntamenti ON SITE nell’Hortus Urbis, l’orto antico romano nel Parco dell’Appia Antica.

Noleggio attrezzature a Roma

Il primo appuntamento riguarda il seminario sugli Insetti impollinatori e la macrofauna. Il secondo appuntamento riguarda il seminario Riconoscere le piante spontanee, risorse alimentari alla portata di tutti. Alle ore 10 – SEMINA CHE TI PASSA | Piccoli giardinieri, a cura di Hortus Urbis

Grandi e piccoli potranno sporcarsi le mani nel contatto con la terra, ma anche usare i guanti, per entrare nel magnifico e spesso sconosciuto, mondo dei semi, in un laboratorio pratico in cui diventare protagonista, seminando nell’orto come un vero giardiniere i fiori di stagione che si potrà tornare a veder crescere. C’è anche la possibilità di piantare in vasetti da portare a casa e personalizzare con etichette per ricordare, poi infine tornare con le nuove piantine e trapiantarle direttamente in terra nell’orto.

Durata del seminario circa 50 minuti.

ISCRIZIONE – È obbligatoria la preiscrizione inviando una email all’indirizzo hortus.zappataromana@gmail.com con i nominativi dei bambini e degli accompagnatori con i relativi cellulari, entro le ore 12.00 di venerdì 22 aprile. Riceverete una email di conferma con le indicazioni per il pagamento. Il laboratorio costa 10 euro a bambino. Potrai fare sul posto la tessera gratuita dell’Hortus Urbis o venire con la tessera degli amici del Parco dell’Appia. In caso di pioggia il laboratorio sarà spostato. Dettagli del programma completo: www.hortusurbis.it – Email: hortus.zappataromana@gmail.com

Appuntamenti:

  • Sabato 23 aprile 2022, ore 15 – 17: Insetti impollinatori, a cura di Luca Facchinelli (LSTM), presso l’Hortus Urbis, via Appia Antica 42/50
  • Sabato 23 aprile 2022 Ore 17 – 19 Raccolta e costruzione di erbario vivente, a cura di Valentina Petrioli (Azienda agricola “I semplici e le selvagge”) presso l’Hortus Urbis, via Appia Antica 42/50

Per partecipare, visti i posti limitati in presenza, costituisce titolo preferenziale, essere insegnanti, l’appartenenza ad una associazione di orti urbani o di una associazione di cittadinanza attiva. Inviare una email a zappataromana@gmail.com, entro le ore 12 di sabato 23 aprile, indicando nome, cognome, email e telefono.

 

Prossimi cicli di seminari che saranno avviati:

  • misurare la presenza dell’agrobiodiversita’
  • compostaggio dal balcone all’orto: l’economia circolare dei rifiuti
  • produrre semi e costruire e gestire una banca dati dei semi

 

PER ARRIVARE: Hortus Urbis presso l’ex Cartiera Latina, via Appia Antica, 42/50 (accanto alla fontanella)

In bici: ciclabile Cristoforo Colombo e percorrere il sentiero Circonvallazione Ardeatina

Bus: 118 e 218 sull’Appia Antica (Fermata Domine Quo Vadis) o 30express, 714 e 715 su via Cristoforo Colombo (Fermata Cristoforo Colombo/Bavastro o Cristoforo Colombo/Circonvallazione Ostiense) e percorrere il sentiero Circonvallazione Ardeatina nel parco Scott

In macchina: La domenica parcheggiare a via Carlo Conti Rossini, Largo Gavaligi, via Omboni, via Scott e dintorni e percorrere il sentiero Circonvallazione Ardeatina nel parco Scott. Gli altri giorni parcheggio al civico 50.

Per le informazioni sul progetto seminati e gli altri seminari previsti www.hortusurbis.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati