Il 27 settembre 2023 gli smartphone presenti nel Lazio hanno ricevuto il messaggio di IT-Alert

Come funziona questo servizio e cosa fare se il messaggio non è arrivato

Il test di IT-alert nella regione Lazio, inizialmente previsto per il 21 settembre e poi rinviato a causa dell’allerta gialla per temporali, è stato effettuato mercoledì 27 settembre 2023.

Cosa è accaduto?

Mercoledì 27 settembre 2023 verso le ore 12.00 gli smartphone presenti nel territorio della Regione Lazio hanno ricevuto un “messaggio di test”. Il messaggio ha emesso un suono diverso da quello delle notifiche abituali.
Lo scopo è quello di far conoscere il nuovo strumento che è in grado di dare informazioni puntuali in caso di gravi emergenze o catastrofi imminenti o in corso.

La Polizia Metropolitana, con il suo ufficio di protezione civile, partecipa a questa fase di comunicazione della sperimentazione del “IT-alert”.

Nessuna azione era richiesta da parte dei destinatari, se non prendere visione del messaggio ed eventualmente compilare il questionario che verrà indicato nel messaggio stesso che potrà essere utilizzato anche per segnalare eventuali problemi.

Il messaggio IT-alert viene ricevuto da chi si trovi nella zona interessata dall’emergenza o dall’evento calamitoso e abbia un cellulare attivo.
Il sistema non utilizza nessuna app, non raccoglie nessun dato del dispositivo né la posizione.

Nelle prossime settimane verranno effettuati i test anche in alcune Regioni limitrofe al Lazio e nei territori di confine i cittadini potranno essere raggiunti da questi messaggi in quanto sono presenti ripetitori GSM sui crinali appenninici e la tecnologia cell-broadcast, che non interagisce con la posizione del dispositivo, diffonderà il messaggio a tutti gli smartphone connessi in quel momento con quei ripetitori.

Le attività in corso sul telefono non subiscono interruzioni ma è necessaria la presa visione del messaggio per tornare alla schermata standard.

Cosa fare se il messaggio non ti è arrivato

Se IT-alert non ti è arrivato nonostante lo smartphone fosse acceso, carico e con connessione telefonica dovresti compilare il questionario presente sulla homepage di questo sito www.it-alert.gov.it perché questi test vengono effettuati proprio per verificare, tra le altre cose, eventuali errori nell’invio/ricezione di messaggi IT-alert.

Per maggiori informazioni chiama il nostro Contact Center al numero verde 800 840 840.

Per qualsiasi ulteriore informazione o aggiornamento relativo ai test è possibile far riferimento al sito web nazionale dedicato www.it-alert.gov.it.

Dove ricercare il messaggio sullo smartphone

Se hai letto velocemente il messaggio ed hai subito sbloccato il telefono ma vuoi rileggere il messaggio IT-alert questo dovrebbe rimanere registrato nell’elenco delle notifiche degli avvisi di emergenza e può essere ricercato sui dispositivi scrivendo “avvisi di emergenza o alert”.

 

 


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Un commento su “Il 27 settembre 2023 gli smartphone presenti nel Lazio hanno ricevuto il messaggio di IT-Alert

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati