3 Luglio 1849… viene proclamata la Costituzione della Repubblica Romana

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 3 Luglio 2020

Il 3 Luglio del 1849 i Deputati dell’Assemblea Costituente Romana proclamano solennemente la Costituzione Repubblicana in piazza del Campidoglio.

I Triumviri nominano Carlo Bonaparte, che ha partecipato attivamente all’Assemblea, ambasciatore presso i Governi di Francia, di Inghilterra e degli Stati Uniti, nell’improbabile tentativo di permettere la sopravvivenza della Repubblica Romana.

Alle ore 18, le truppe francesi, guidate dal generale Oudinot, entrano in città da Porta del Popolo.

Viene consegnato agli ufficiali francesi il documento redatto e approvato dall’Assemblea che così recita: “In nome di Dio e del popolo degli Stati Romani… in conformità all’art. V della Costituzione Francese… l’Assemblea costituente Romana protesta in faccia all’Italia, in faccia alla Francia, in faccia al mondo incivilito, contro la violenta invasione della sua sede, operata dalle armi francesi”.

Il 4 luglio veniva così posto fine all’esperenzia repubblicana , nata solo 5 mesi prima, il 9 febbraio 1849, a seguito dei grandi moti del 1848, che coinvolsero tutta Europa.

1849-RepubblicaRoma-ProclamazioneCostituzione

Rossetti – Proclamazione delle Repubblica Romana del 1849

 

Almanacco del 03 Luglio

324        Roma Antica, Costantino sconfigge Licinio nella Battaglia di Adrianopoli

1570      Viene impiccato e poi arso l’umanista Aonio Paleario, reo di aver negato l’autorità pontificia e di essere il probabile autore della pasquinata: “Quasi che fosse inverno / brucia cristiani Pio siccome legna / per avvezzarsi al fuoco dell’inferno”.

1800      Papa Pio VII, dopo che austriaci e napoletani hanno cacciato i francesi, arriva a Roma, acclamato dal popolo; per tre notti la città resta illuminata.

1900      Nasce il regista Alessandro Blasetti, definito “padre fondatore del moderno cinema italiano”.

1930      È completata la ricostruzione della Fontana di piazza Giudia, opera di Giacomo della Porta, in piazza delle Cinque Scole.

1962      Viene pubblicato il nuovo Piano Regolatore di Roma; l’approvazione arriverà nel 1965.

2010      Muore l’architetto Carlo Aymonino.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti