Aggredito e rapinato dal branco fuori dalla discoteca: 18enne blocca uno de ladri

È accaduto la scorsa notte in via dei Nari

È stato accerchiato alle spalle fuori da una nota discoteca romana, a due passi dal Pantheon. Trattasi di sette giovani che volevano rapinarlo. Una notte da incubo per un ragazzo romano di 18 anni che nonostante la paura è riuscito comunque a reagire: ha inseguito uno degli aggressori, che gli aveva appena strappato una catenina d’oro, e lo ha immobilizzato, con l’aiuto di altre persone, consegnandolo poi a una pattuglia dei carabinieri. Trattasi, di un ragazzo egiziano di 26 anni, che è stato arrestato per rapina aggravata in concorso: è caccia ora ai complici che potrebbero essere stati ripresi dalle telecamere di vigilanza che si trovano in via De’ Nari e nelle vicinanze.

Caccia ad altri sei ragazzi:

Secondo quanto riferito dalla giovane vittima ai militari dell’Arma, tutto è successo poco prima delle 2. Il diciottenne, che si trovava nel locale notturno insieme con alcuni amici nella notte di Lunedì 11 Marzo, era appena uscito, pronto a riprendere l’auto per tornare a casa, quando si è ritrovato addosso la comitiva composta probabilmente da ragazzi stranieri. Non è chiaro se il gruppo stesse osservando chi usciva dalla discoteca per prenderlo poi di mira, ma è comunque quello che è effettivamente accaduto di lì a pochi istanti. L’aggressione è durata una manciata di secondi: con un gesto improvviso il rapinatore si è impossessato della catenina ed è fuggito spalleggiato dai complici che avrebbero cercato di impedire al 18enne di raggiungerlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati