Categorie: Cinema e Tv Cultura
Municipi: | Quartiere:

Al Museo di Sant’Angelo Romano la storia dell’Accademia dei Lincei

Conferenza di Gilberto De Angelis e proiezione di un filmato prodotto dalla RAI nel 1985 sull'istituzione fondata da Federico II Cesi

Sabato 30 maggio 2015 alle ore 15 presso la Sala Cesi del castello Orsini-Cesi  in piazza Borghese 9, a Sant’Angelo Romano (RM), con ingresso gratuito, per il ciclo “Il sabato del castello” proiezione del filmato LO SPECCHIO DELLA RAGIONE di Gilberto De Angelis. A seguire dibattito con l’autore sul tema: Cenni su recenti acquisizioni per la storia della prima Accademia scientifica dell’epoca moderna: l’ “Accademia dei Lincei” di Federico Cesi, principe di S. Angelo Romano e marchese di Monticelli (Montecelio).

Federico CesiIl filmato LO SPECCHIO DELLA RAGIONE è stato realizzato nel 1985 per la RAI (Terza Rete – “Dipartimento Scuola Educazione”) in occasione delle celebrazioni per il IV centenario della nascita di Federico Cesi (1585-1630), al quale Gilberto De Angelis ha preso parte soprattutto come autore dei testi. Trattasi di un vero e proprio sceneggiato, con attori in costumi d’epoca, girato nei luoghi cesiani del Lazio (Roma, San Polo dei Cavalieri) e dell’Umbria (Acquasparta). Il titolo – Lo specchio della ragione – è quello stesso di una delle grandi opere progettate dal grande Linceo; la durata è di 32 minuti. In questo breve lasso di tempo viene offerta una efficace ricostruzione della storia della Accademia dei primi Lincei (1603-1630), come testimonia il buon uso che ne ha potuto fare per alcuni anni la RAI e la sua premiazione in sede internazionale.

Gilberto De AngelisGilberto De Angelis (Roma), naturalista, membro dell’Istituto Italiano di Paleontologia Umana, già ricercatore presso L’Istituto della Enciclopedia Italiana G. Treccani e Segretario della “Commissione Centrale Tutela Ambiente Montano” del Club Alpino Italiano. Alpinista e fotografo. Fondatore (1983) e Presidente in carica del Comitato Promotore Parco Naturale Regionale Monti Lucretili” che ha portato nel 1989 alla istituzione dell’omonima area protetta, con la salvaguardia dei luoghi cesiano-lincei d’inizio Seicento. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative di argomento geo-paleontologico, botanico, paletnologico e storico-naturalistico.

 


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati