Arrestata a Tor Tre Teste cittadina serba

Era ricercata dalle Autorità francesi per aver partecipato ad una organizzazione criminale dedita a furti con armi

Una cittadina serba di 30 anni è tata arrestata nella tarda serata del 9 maggio 2020 dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

La donna, senza fissa dimora è risultata colpita da un ordine di arresto Europeo, emesso dall’Autorità Giudiziaria francese, poiché deve scontare una pena di 15 anni di reclusione.

La serba è stata controllata dai militari mentre si trovava ferma in largo Serafino, a bordo di un’auto, di proprietà di un cittadino jugoslavo, residente in via Salviati.

Dalla banca dati delle Forze dell’Ordine, i militari hanno scoperto che sulla 30enne pendeva un mandato di arresto europeo emesso dalle Autorità francesi per aver partecipato ad una organizzazione criminale dedita a furti con l’uso di armi.

 

A. C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati