Bonafoni: “Finanziate tutte le 42mila domande arrivate per il bando “Pronto Cassa” di Fare Lazio”

Una nota della capogruppo della Lista Civica Zingaretti alla Regione Lazio
Redazione - 1 Maggio 2020

“La notizia rilanciata oggi dal vicepresidente della Regione Lazio Daniele Leodori, che ha ufficializzato il finanziamento totale di tutte le 42mila domande arrivate per il bando “Pronto Cassa” di Fare Lazio, è il modo migliore per celebrare questo Primo Maggio in lockdown.

Si tratta di 42mila imprese del nostro territorio – persone, famiglie, lavoratrici e lavoratori – di fronte alle quali abbiamo messo sulle nostre spalle tutta la responsabilità di cui siamo capaci.

Il finanziamento è passato da 50 milioni di euro a 400 milioni di euro: una cifra che non ha eguali in nessun’altra regione italiana.

Fresco Market
Fresco Market

Affacciarsi con speranza alla Fase 2 significa soprattutto questo: fare tutto il possibile, sfiorando quello che fino a un mese fa sembrava impossibile, per dare risposte certe alle paure, alle ansie e alle preoccupazioni di chi sta subendo le conseguenze economiche e sociali della pandemia”.

Lo dichiara in una nota Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica Zingaretti alla Regione Lazio.

Aggiornamento sull’andamento dei prestiti


Commenti

  Commenti: 12


  1. vorrei sapere del finanziamento di euro 10.000 la mia domanda è stata accolta e protocollata quando arriveranno perchè ho esaurito tutto.


  2. Buogiorno, anche io ho fatto richiesta il 14/04/2020 ma non ho ne saputo e ne ricevuto nulla.
    Mi trovo in difficoltà.


  3. Oggi è il 22 maggio e la pratica risulta ancora in istruttoria, dal 14 aprile…
    Sul sito era indicato che entro 20 giorni avremmo ricevuto una risposta, è questo modo di sostenere le PMI?


  4. Nessun prestito approvato da fare Lazio. Domanda protocollata il 20 aprile, in istruttoria. Possibile che non ci sia nessuna notizia in tal senso? I media non hanno interesse a pubblicare questa notizia ?


  5. “Chi ha protocollato correttamente la domanda per il bando Pronto cassa riceverà il prestito di 10.000€. Per quanto riguarda i tempi, come ha fatto sapere il vicepresidente Leodori, l’obiettivo è completare gli iter entro fine giugno; 5.100 pratiche sono state già istruite e circa 4.000 imprese hanno ricevuto i fondi nei giorni scorsi. L’accordo con Cassa depositi e prestiti, presentato il 22/05, permetterà di proseguire con le domande rimanenti.

    Delle 42.000 domande presentate solo 550 hanno avuto delibera negativa e 1.000 sono in verifica Durc; questo provvedimento, come già detto, è unico nel suo genere, per questa ragione abbiamo lavorato per aumentare le risorse al fine di aiutare le imprese”.


    • non è possibile che ne abbiano erogate 4000. io ho già stipulato il contratto ma non è stata rispettata la numerazione di protocollazione? io sono n 3000 circa


    • buon giorno, leggo che su 42’000 domande ricevute, circa 2000 sono tra quelle respinte in corso di valutazione. sa dirmi se a quelle respinte è gia stato notificato? ovvero, se la mia domanda risulta ancora in istruttoria, la considero accettata ? grazie


    • Durc? E cosa c’entra? Nel bando del sito, ancora reperibile in pdf, tra i requisiti di ammissione non vi è traccia di riferimenti al durc. Quindi, ripeto, cosa c’entra? Un espediente per rallentare le pratiche? Una scusa per respingere alcune richieste? E poi, le 550 domande respinte, per quali motivazioni sono state respinte. In ultimo, se la domanda risulta protocollata ed in istruttoria, riceveremo tutti il fondo come asserisce in apertura? Quindi non verranno fatti controlli? Perché da come è scritto si capisce che se la domanda ad oggi è protocollata ed in istruttoria sarà sicuramente accettata. E quelle respinte? Bah…..


  6. ho anche io protocollato la domanda il 20 aprile e da allora è in istruttoria
    meno male che era pronto cassa. Ho chiesto chiarimenti e mi è stato risposto che già nella settimana scorsa avrei avuto notiezie certe sull’iter da seguire.
    E’ surreale sono un professionista che grazie agli errori o alle scelte del governo fino qui ha avuto ben 600€ di aiuto dallo stato per marzo, con lavoro pressoché fermo.
    Ho attivato la richiesta alla Regione proprio per poter tamponare il vuoto legislativo ed economico. Ma si rende conto qualcuno della realtà o si limitano al solito teatro delle esteranzioni sulla nostra pelle?


  7. Buongiorno anche io protocollato il 20 aprile e tutti i giorni vado a vedere sulla pec se arriva qualcosa, invece niente. Sono un artigiano ma adesso non riesco più ad andare avanti fateci sapere qualcosa siamo arrivato al capolinea….

Commenti