“Calabria è” a Roma

Appuntamenti tra sapori e gusto, arti, cultura, spettacolo, imprenditoria al “Caffè Letterario” in via Ostiense n. 95
Redazione - 4 Marzo 2019

Arriva “Calabria è”, iniziativa Culturale e Sociale nella Capitale d’Italia, presso il prestigioso “Caffè Letterario” via Ostiense n. 95, quartiere Ostiense.

La manifestazione è promossa dalle Associazioni Profumi e Sapori della Calabria e Azza Forense, con la collaborazione straordinaria di altre associazioni calabresi radicate, oramai da anni, su tutto il territorio romano, e con il sostegno e il patrocinio della Regione Calabria.

L’evento si propone di offrire un viaggio tra terra e cielo, aperto alla città Eterna per testimoniare che la Calabria è paesaggi, storia, tradizioni, enogastronomia, artigianato, arte e cultura.

Un percorso, dalla mattina alla sera e per tre giorni consecutivi dall’8 al 10 marzo, a sfaccettature multiple, a spasso tra molteplici attività culturali e sensoriali che permetteranno di immergersi in un’atmosfera speciale tra film, incontri letterari, degustazioni, momenti musicali che contraddistingueranno l’identità e le tradizioni calabresi.

Oltre alle Istituzioni saranno presenti alcuni professionisti calabresi che si sono distinti nel loro lavoro (start up, scrittori, artisti, cantanti, chef, giornalisti, registi…) per capacità e singolarità settoriale mettendo in evidenza la forma dell’eccellenza calabrese. Direttore artistico Gigi Miseferi.

IL PROGRAMMA DELLA TRE GIORNI

Venerdì 8 Marzo

17,00: Inaugurazione

17,15: Apertura stand e proiezione filmati suggestivi di paesaggi e attrazioni turistiche calabresi.
17,30: Presentazione video della “Riviera e Borghi degli Angeli” a cura di Guerino Nisticò.

18,30: Area libri. Nella sala della Lettura del Caffè Letterario, primo appuntamento con “Calabria da sfogliare” condotto da Paola Bottero giornalista e scrittrice. Presentazione di una serie di libri e relativi autori di origine Calabrese:
– Lucia Martino e Emilia Blaiotta – “La Donna Arbëreshe Ieri, Oggi, Domani… tra sacro e profano”.
– Barbara Froio – “Maramenti. Il profumo dei ricordi. Racconto delle ricette suvaratane”
– Monica Capizzano – “C’è mia nonna su Facebook”.
– Giampiero Mele – “Calabria guerriera e ribelle”.
Ospite d’onore il celebre scrittore Calabrese doc, MIMMO GANGEMI, (tra i suoi diversi libri “IL GIUDICE MESCHINO” diventato una fiction targata Raiuno con Luca Zingaretti) che presenterà il suo nuovo libro “MARZO PER GLI AGNELLI”, edito da Piemme.
21,00: “Gli antichi sapori delle nostre origini” piatti vari e la degustazione del “Morzello di Catanzaro”

21,30: GIGI MISEFERI & la sua Band Larga in “CalabreSwing”. Comicità e travolgenti Canzoni senza tempo da cantare e ballare, in compagnia di diversi Ospiti, tra cui Tiziana Rivale con la sua splendida voce, la simpaticissima Gegia, Tiziana Rivale, Carlo Belmondo e altre “Guest Star” a sorpresa. Nel corso dello Show, “Omaggio a MIA MARTINI” con la partecipazione di LEDA BERTE’ attraverso foto inedite e gli abiti di scena originali della grande artista Calabrese.
N. B. Il Pubblico potrà visitare gli Stand e relazionarsi con i relativi Espositori, contemporaneamente a tutti gli appuntamenti sopraindicati.

Sabato 9 Marzo

10,00: Apertura stand e proiezione filmati sul territorio calabrese (Emozioni della Calabria) e possibilità di visitare le mostre dei quadri

11,00: Dimostrazione produzione artigianale di cesti a cura del M° Aldo Mammoliti

11,30: Dimostrazione di decorazione con la tecnica a graffito in uso a Squillace tra il XVI / XVII sec.

12,00: Degustazione Aperitivo/Vini : Cantine “Cav. Malena” di Cirò – “Cantine Zagarella” di Reggio Calabria – Bibita “Brasilena” di Girifalco- “Bergamotto Branca” di Reggio Calabria.

13,00: “Gli antichi sapori delle nostre origini” piatti vari e la degustazione per esempio della “pasta ai      profumi e sapori della Calabria”

16,00: Nella “Sala Black”, proiezione dei Cortometraggi “Made in Calabria”, alla presenza dei Registi e                      degli Attori
– “Superstizione Fatale” di Salvatore Romano con Antonio Tallura e la partecipazione straordinaria di Giacomo Battaglia.
– “Sradicati” di Alessio Praticò.
– “Kalavrìa – La Terra dei Greci di Calabria” di Davide Carbone e Freedom Pentimalli.
17,30: Area libri. Nella sala della Lettura del Caffè Letterario, secondo appuntamento con “Calabria da sfogliare” condotto da Paola Bottero giornalista e scrittrice. Presentazione di una serie di libri e relativi autori di origine Calabrese:
– Orlando Fico – “Bugie omissioni crimini del risorgimento. Quando il Sud era il primo Stato italiano”
– Aldo Armentano – “Un calabrese a Roma”
– Tommaso Squillace – “Pensa e vai”
– Andrea Fucile – “50 PK Giro dell’Italia in Vespa”.
– Masino Medaglia –  “A‘mmasciata”

18,30: Sul palco principale del Caffè Letterario, Convegno sullo stato di salute delle Aziende Calabresi e la nuova realtà delle Startup, al quale prenderanno parte
Alberto Statti Presidente della Confagricoltura della Calabria, il Prof. Domenico Nicolò Ordinario di Economia Aziendale dell’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria, Carlo Capria già Dirigente della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Affari Economici, Angelo Marra per la “Idelivery” Startup del settore Nanotecnologie, Samuele Furfaro per la “Macingo Logistica”, Francesco Tassone per la “Personal Factor”, Stefano Caccavari per l’azienda “Mulinum”. Giuseppe Marasco titolare di “Calabria Sona” Arcangela Galluzzo Delegata alla Legalità al Comune di Fiumicino e Presidente dell’Associazione “Quote di Merito”.   Per la “Cittadella di Padre Pio” che sorgerà a Drapia (VV), illusteranno il progetto Irene Gaeta figlia spirituale di Padre Pio e fondatrice dei “Discepoli di Padre Pio” Luciano Messina Architetto e progettista della struttura, la Dr.ssa Marcella Marletta Direttore Generale de Ministero della Salute e Direttore Scientifico dei Progetti di Padre Pio.   Nel corso del Convegno, verrà consegnato il Premio “Calabria Lavora e Produci” a diverse Personalità e Professionisti Calabresi che si sono messi in mostra nei loro rispettivi settori professionali.
20,30: “Gli antichi sapori delle nostre origini”

Percorso enogastronomico con piatti vari e la degustazione delle “melanzane ripiene”

21,30: “Notte CalabrEtnica”con la Musica dai Ritmi coinvolgenti dei “Kalavria” e gli ammalianti Racconti della Cantastorie Francesca Prestia. Una serata all’insegna della Musica e del Divertimento condotta da Gigi Miseferi, con diversi Ospiti, tra cui l’Attrice e Soprano Sara Pastore.

 Domenica 10 Marzo

10,00: Apertura Stand Apertura stand e proiezione filmati sul territorio calabrese (Emozioni della Calabria) e possibilità di visitare le mostre dei quadri                                                                                                           11,00: Licia Martino Mieshter i madh ed ambasciatrice della cultura Arbereshe eseguirà la dimostrazione della pasta tipica “SHTRJHELAT”

13,00: “Gli antichi sapori delle nostre origini”

Percorso enogastronomico con piatti vari e la degustazione delle “patate mpacchiuse”

15,00: Nella “Sala Black” “Omaggio” al grande regista, sceneggiatore e giornalista Sergio Pastore con la proiezione del suo Documentario “San Francesco da Paola”. Il taumaturgo della Calabria”.

16,30: Presentazione Video delle straordinarie “Valli Cupe” a cura di Carmine Lupia Direttore della Riserva Naturale “Valli Cupe” che illustrerà i suggestivi paesaggi naturali e lo straordinario patrimonio Etnobotanico attraverso lo studio sulle piante utilizzate dall’uomo, come le “Piante dei Riti”, l’albero della Ciofeca (il caffé ante litteram), dello Zucchero e della Gomma da masticare della Calabria.

17,30: Sul palcoscenico del Caffè Letterario   Talk “La mia Calabria” – Personaggi e Professionisti Calabresi, racconteranno la loro terra con la voce del cuore e attraverso la propria “lente professionale”. Prenderanno parte il Regista Mimmo Calopresti, i Giornalisti Rai Giuseppe Malara (Caporedattore Tg2), Maria Barresi (Tg1), Giancarla Rondinelli Giornalista Mediaset.
Al termine del “Talk” ringraziamenti, saluti finali degli Organizzatori e chiusura dell’Evento “Calabria è”.

Coordinamento artistico Gigi Miseferi

La Mostra permanente di Quadri e dei Maestri: Niko Calia, Sebastiano Plutino, Teddy Pujia, Jolanda Ciliberti, Nino Romano.

 

N. B. Il Pubblico potrà visitare gli Stand e relazionarsi con i relativi Espositori, contemporaneamente a tutti gli appuntamenti sopraindicati.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti