Municipi: , | Quartiere:

Carabinieri salvano 28enne dopo aver minacciato il suicidio, poi scappa dall’ospedale

Il giovane era stato salvato dal suicidio, affidato al pronto soccorso è riuscito a scappare

Ha prima minacciato di buttarsi da Ponte Garibaldi a Roma, poi è scappato dall’Ospedale. Protagonista un ragazzo di 28 anni americano, in Italia senza fissa dimora.

Sul posto, nella serata di ieri Lunedì 4 Marzo 2024, sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che dopo la segnalazione al Nue 112 lo hanno bloccato e a fatica messo in sicurezza. L’uomo era già oltre la balaustra e minacciava di buttarsi nel Tevere.

È apparso molto confuso e non ha dato spiegazioni per il gesto. È stato soccorso e trasportato all’Ospedale Santo Spirito da cui poi è scappato facendo perdere le sue tracce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati